Come scegliere la collana giusta in base alla scollatura

 

Quanto sono belle le collane? A volte sono proprio quell’accessorio che riesce a fare la differenza anche con un semplicissimo outfit impreziosendo in modo tattico il nostro look. Spesso però scegliere la collana giusta non è cosa così semplice: dobbiamo infatti fare i conti con il tipo di scollatura e con le linee del nostro collo.

Ecco come scegliere la collana giusta:

Prima di entrare nel dettaglio alcune regole base:

scegliere-la-collana-giusta
Come scegliere la collana giusta
  1. Evitare i collarini, troppo stretti e fuori moda da tempo.
  2. Preferire tutte quelle collane che arrivano sino al seno perché tendenzialmente allungano il busto.
  3. Ricordare che le collane lunghe e sottili (sempre di moda) si abbinano alla perfezione con un tipo di abbigliamento sobrio sia elegante che sportivo.

Se indossiamo una maglia a collo alto o dolcevita bisogna optare per una collana lunga possibilmente con un pendente, perfette anche le catene multiple.

Se la scollatura è tonda e classica conviene puntare su una collana con la stessa rotondità, magari un girocollo da abbinare a pendenti se siamo di sera.

scegliere-la-collana-giusta
Tanti tipi di collane

Il giorno potrebbe richiedere una collana vistosa che impreziosisca il collo proprio nel punto della scollatura e per questo sono da preferirsi le collane con cristalli colorati o pietre preziose.

Se la scollatura è a V e molto profonda meglio ricorrere a un girocollo sottile con un piccolo pendente, magari proprio un punto luce.

Se la scollatura è quadrata l’ideale è creare un gioco di contrasti di forme perché non è sempre facile gestire questa situazione: si può ad esempio ricorrere al tondo del classico girocollo oppure pensare a collier con motivi geometrici.

scegliere-la-collana-giusta
Collane gioiello

Se la scollatura è asimmetrica scegliamo delle collane ampie con pendenti allo stesso modo asimmetrici o a cascata.

Se la scollatura è a barca optiamo per le collane a più fili con perline o con grandi pendenti.

Se indossiamo una camicia con colletto non si può pensare di abbinare una collana dalle dimensioni importanti: basterà un girocollo sottile con un piccolo pendente o ciondolo.

Se indossiamo un monospalla o una scollatura a barchetta rinunciamo alla collanal’ideale sono un paio di pendenti chandelier che portino l’attenzione sulle spalle.

scegliere-la-collana-giusta
Come indossare le collane

Se siamo senza spalline allora le collane girocollo con un piccolo ciondolo sono le migliori: potrebbero avere anche una pietra preziosa, magari un diamante che metta in evidenza il decolleté.

di Cristina Saglietti