Come scegliere l’abito da sposa perfetto (e sentirsi una principessa)

Ogni donna, nel giorno più importante della sua vita, dovrebbe sentirsi una principessa

Home > Fashion > Come scegliere l’abito da sposa perfetto (e sentirsi una principessa)

Quando una donna si prepara a vivere il giorno più importante della sua vita, tutto quello che desidera è arrivare all’altare e sentirsi una principessa.

E se è vero che solitamente l’abito non fa il monaco, è altrettanto vero che tutte da bambina abbiamo sognato di calcare la navata della chiesa con un bellissimo abito bianco. Ecco quindi qualche consiglio su come scegliere i vestiti da sposa.

Quando scegliere l’abito

L’abito da sposa è una cosa seria, ecco perché è importante calcolare bene i tempi per la scelta e non ridursi all’ultimo minuto, rischiando quindi di accontentarsi. In base alla data del matrimonio quindi è opportuno organizzarsi mesi prima per cercare gli atelier di abiti da sposa.

Una volta selezionati i migliori della città, inizia la ricerca vera e propria, quella dell’abito da sposa che indosserete per coronare il vostro sogno d’amore.

A ognuno il suo abito

Il gusto personale nella scelta dei vestiti da sposa ha ovviamente una rilevanza indiscutibile, tuttavia è opportuno anche tenere in considerazione il proprio fisico per valorizzarne al massimo la silhouette.

Ad esempio, per le donne con il cosiddetto fisico a clessidra, il consiglio è quello di optare per un abito da sposa in pizzo a sirena, come questo proposto da Pronovias.
Le donne che hanno un fisico a pera invece possono dare risalto alle loro forme con un abito dallo stile impero o a principessa, scelta che si addice perfettamente anche per chi ha un fisico a mela.

I modelli degli abiti da sposa

Originalità e gusto personale sono gli ingredienti fondamentali per la scelta dell’abito da sposa perfetto. Tuttavia dando uno sguardo alle tendenze, potrete trovare alcune ispirazioni che faciliteranno la vostra ricerca.

Tra i modelli di vestiti da sposa più richiesti, ci sono sicuramente quelli a sirena e a principessa. I primi sono caratterizzati da linee che aderiscono sul corpo e esaltano forme e sensualità femminile.
I secondi invece oltre ad adattarsi a quasi tutti i fisici, danno alla sposa un’allure sofistica e di altri tempi, da vera principessa. Negli ultimi anni però sono ritornai in auge anche gli abiti corti o asimmetrici per tutte le spose contemporanee che vogliono arrivare all’altare con un look più sbarazzino.

Stili e tendenze

Come abbiamo anticipato, l’originalità e lo stile personale sono gli ingredienti fondamentali nella scelta dell’abito, solo in questo modo vi sentirete perfette e a vostro agio vestendo i panni da sposa.
Guardandosi attorno però, dalle tendenze dal mondo si possono prendere diverse ispirazioni. Tra queste c’è sicuramente quella che riguarda lo stile boho chic, uno di quelli più in voga negli ultimi anni. Un po’ gipsy e un po’ hippy, l’abito da sposa che segue questa tendenza ha linee morbide ed eleganti per una sposa romantica e raffinata. Segue lo stesso filone anche la tendenza country chic, in questo caso però l’abito è bucolico ed è caratterizzato da pizzi e linee morbide e sensuali.

Lo stile principesco invece non passa mai di moda perché tutte abbiamo immaginato di sentirci, indossando l’abito bianco esattamente così, come delle principesse. La verità è che l’abito da sposa a gonna ampia e strascico con velo lungo è sempre stato nei sogni di tutte, quale occasione migliore per trasformare quel sogno in realtà?

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI