Gli abiti da sposa alternativi più belli

Valide opzioni per chi dice no al classico wedding dress. Qualche idee rubata dalle passerelle del prossimo anno

 

Chi l’ha detto che un abito da sposa debba essere solo velo, strascico e total white? Perché se è vero che c’è chi passa metà della sua vita a fantasticare sul momento in cui sceglierà il fatidico abito, ci sono anche donne – per fortuna aggiungerei – che non solo non sognano affatto di ritrovarsi in chiesa a dire di “sì”, ma magari immaginano il loro wedding day in modo tutt’altro che scontato.
In fatto di mise da sposa le opzioni vanno ben i grandi classici. Vada per le varianti romantiche tutte pizzi e seta, ma stavolta vi presentiamo i migliori abiti da sposa alternativi in circolazione. Parliamo di abiti da cocktail, bustier e gonne anni ’50, tailleur e persino tute. E guai a chi pensa al bianco: bene il rosa, il grigio, il blu e persino per il rosso.

Abbiamo scovato per voi gli abiti alternativi più belli per le spose del 2017 dalle sfilate della prossima Primavera-estate.

"NEW YORK, NY - APRIL 14: Models pose during the Galia Lahav Bridal Fashion Week Spring/Summer 2017 presentation on April 14, 2016 in New York City. (Photo by Eugene Gologursky/Getty Images for Galia Lahav)"
Uno scatto della Bridal Fashion Week Spring/Summer 2017 di NY.

I migliori abiti da sposa alternativi

Al bianco si deve per forza rinunciare se si vuole essere una sposa anticonvenzionale? Non è detto! E si badi bene: noi “diversamente romantiche” non faremo a meno neppure della nostra natura sofisticata ed elegante, perché un abito da sposa alternativo può essere meraviglioso come e più di quello tradizionale.

Indian style

Tra le collezioni sposa per la primavera/estate 2017 abbiano notato le creazioni originalissime di Naeem Khan, come un bridal dress bianco decorato con fiorellini e dettagli India style color lavanda, o anche un modello con scollo a barca in duchesse bianco con fiori sul top e girovita in violetto con ramage decorativo. Per le spose rock c’è anche l’abito nero. Provate a dire che non è elegante!

collage nadhi
La collezione sposa 2017 di Naeem Khan.

Il completo camicia-pantalone versione bridal

Per le più sportive c’è anche l’accoppiata vincente camicia e pantalone, tra le tendenze presentate alla New York Bridal week 2017. Questo è di Carolina Herrera, in total white.

07-carolina-herrera-bridal-spring-2017
Carolina Herrera 2017

Un’esplosione di colori

Una collezione molto alternativa quella firmata da Elie Saab per il 2017, con molti abiti scivolati con gonne in tulle e altri dal taglio più aderente. I colori spiazzano e conquistano, dal nero al blu, passando per il cotone organico.

collage elie saab
elie saab

Gli abiti corti

Chi scrive è già innamorata di questi abiti da sposa corti, perfetti per chi non è proprio una stangona e per essere sofisticate e alternative in modo semplice e di sicuro effetto. Stile bohemien per Yolan Cris che sceglie petali e crinolina per il 2017, mentre Antonio Riva gioca con le strutture e le asimmetrie, i suoi abiti propongono il mikado di seta ma anche con tulle e organza. Per le più strane c’è anche il dress corto e tinto di rosa, firmato da Pronovias.

collage abiti corti
Da sinistra: Yolan Cris, Antonio Riva e Pronovias

Gli abiti tattoo

Ecco un’altra tendenza alternativa: gli abiti da sposa tattoo, chiamati così perché hanno delle zone di tulle elasticizzato e trasparente effetto tatuaggio per capirci. Ve ne proponiamo due: uno, hot ma di grande effetto, di Pronovias, che ha trasformato il ricamo tattoo nell’esaltazione del corpo femminile, e l’altro di Alpha & Russo con petali dappertutto.

collage tattoo
Gli abiti tattoo