Guida ai saldi invernali: 5 cose da fare prima di iniziare lo shopping

5 consigli da seguire per fare affari ed evitare acquisti sbagliati

 

Nelle ultime settimane ci siamo totalmente dedicate agli acquisti natalizi e abbiamo comprato di tutto, dai piccoli pensierini per colleghi e conoscenti ai regali più impegnativi scelti per amici e familiari. Adesso che le feste sono praticamente finite, possiamo finalmente pensare un po’ a noi stesse e visto che oggi iniziano i saldi, quale miglior modo per iniziare questo nuovo anno se non dedicarsi a una lunga sessione di shopping?
Possiamo approfittarne per fare una gita fuori porta e raggiungere il nostro outlet preferito, possiamo optare per un giro tra i negozi del centro oppure possiamo dedicarci allo shopping online comodamente dal divano di casa nostra: qualunque cosa decideremo di fare, è ora di dare inizio ufficialmente alla nostra caccia all’affare!

Per evitare errori e acquisti sbagliati, per evitare pentimenti e spese inutili, bisogna essere lucidi e cercare di comprare seguendo una logica precisa e avendo le idee ben chiare su cosa ci serve davvero.

In cerca di idee e consigli per una perfetta caccia all’affare? Ecco 5 cose da fare durante questi saldi invernali!

n.1 Acquistare solo le cose che ci piacciono

n1
n.1 Acquistare solo le cose che ci piacciono

Uno degli errori più frequenti che si commette durante i saldi è quello di comprare capi e accessori che non ci convincono al 100% solo perché hanno un prezzo molto vantaggioso. Meglio evitare questo genere di acquisti perché il rischio è quello di trovarsi un armadio pieno di cose che non indosseremo mai.

Puntare solo sugli articoli che ci piacciono davvero è la scelta migliore. Chiedetevi se di quel determinato capo vi piace il colore e il modello, verificate che la taglia sia quella giusta e provate a capire se avrete occasione di indossarlo almeno un paio di volte: se la risposta è sì, acquistatelo senza pensarci troppo!

n.2 Puntare su pezzi basic di buona qualità

n2
n.2 Puntare su pezzi basic di buona qualità

Lo so che resistere al richiamo di Zara & company durante i saldi è praticamente impossibile, ma provate per una volta a resistere alla tentazione. Con gli sconti vale sempre la pena acquistare nuovi pezzi basic da inserire nel nostro guardaroba invernale ed è sempre meglio investire su capi e accessori di buona qualità.

Un bel cappottino dai colori neutri che sfrutteremo anche l’anno prossimo, un nuovo paio di scarpe, un little black dress da indossare in qualsiasi periodo dell’anno: approfittate degli sconti per comprare capi e accessori firmati ed evitate di svaligiare inutilmente tutte le catene di moda low cost. Meglio pochi pezzi, ma buoni!

n.3 Scegliere il low cost per le tendenze passeggere

n3
n.3 Scegliere il low cost per le tendenze passeggere

Se avevate in mente di sperimentare quel nuovo trend che vi piace tanto e non avete ancora avuto modo di farlo, ricorrete ai marchi di moda low cost. Quando si tratta di tendenze passeggere, quelle che durano giusto un paio di mesi prima di finire nel dimenticatoio, non c’è niente di meglio. Per concedersi uno sfizio senza spendere un capitale, i brand di moda a basso costo sono sempre un’ottima idea.

n.4 Fare una lista delle cose da comprare

n4
n.4 Fare una lista delle cose da comprare

Prima di iniziare la vostra sessione di shopping, fate una lista delle cose che vi servono in modo da aver sin da subito le idee chiare su cosa cercare. Questo è l’unico modo per acquistare solo ciò di cui avete davvero bisogno e per rispettare il budget che vi siete prefissate.

n.5 Lasciare a casa il fidanzato

n5
n.5 Lasciare a casa il fidanzato

Lasciate a casa i vostri poveri fidanzati e risparmiate loro interminabili ore di shopping tra folla e caos. Non solo non vi saranno d’aiuto nella ricerca dei capi e degli accessori da acquistare, ma ve lo rinfacceranno per il resto della loro vita!

Foto: Popsugar – HuffPost