Indecise tra la tuta e il jeans? Diesel propone il Jogg-jeans!

La rivoluzione del panorama del 5 tasche si chiama Jogg-jeans, il nuovo ibrido tra jeans e tuta proposto da Diesel e in store a partire da luglio 2011. Io li ho indossati ed ecco le mie reazioni!

Il mio look con il Jogg-jeans
Il mio look con il Jogg-jeans

Qualche settimana fa ho ricevuto una email da Diesel che mi proponeva di prendere parte ad una collaborazione davvero interessante e divertente! Sono state chiamate a rapporto fashion blogger da tutto il globo che hanno acconsentito ad indossare i nuovissimi Jogg-jeans interpretandoli secondo tre stili proposti da Diesel: Lazy Sunday, socialista e happy jobber (che in gergo significano rispettivamente: outfit comodi e casual, outfit cool, ad alto tasso di fashion e stile grunge, street).

Dopo i leggings e i jeggins (un mix tra leggings e jeans), Diesel propone il Jogg-jeans . A primo impatto non è semplicissimo capire il gioco di parole, ma poi toccando con mano il capo l’analogia diventa semplicissima.

Il Jogg-jeans è infatti un prodotto ibrido e divertente che combina due importanti elementi dell’abbigliamento casual: il denim e la felpa. Il tessuto ha l’aspetto del jersey, è elasticizzato e possiede un effetto denim all’esterno e un tessuto felpato all’interno. Un capo davvero innovativo e sicuramente diverso nel panorama del 5 tasche.

“Thomas Alva Edison ha cercato 2000 modi per creare una lampadina. Diesel invece ha studiato un solo procedimento per realizzare il Jogg-jeans. Allo stesso modo la nuova invenzione di Diesel è tanto innovativa quanto quella di Edison. La lampadina ha cambiato lo stile di vita dell’uomo illuminando la notte, il Jogg-jeans migliora la vita di ogni denim lover unendo comfort e tecnologia.” Sicuramente, perché l’aspetto del jeans unito alla comodità della tuta, fa sì che il capo prodotto da Diesel diventi un prodotto cool ma anche ad alto tasso di comodità.

Il Jogg-jeans, lanciato durante il Bread and Butter di Gennaio 2011 sarà disponibile nei Diesel store di tutto il mondo a partire da Luglio 2011, e si presenta come un’alternativa coraggiosa al denim che a mio parere ha tutte le caratteristiche per essere un prodotto di successo.

Ed io, intanto, ho deciso di interpretarlo secondo lo stile Socialista, giocando sul contrasto tra il Jogg-jeans largo, dal mood maschile e accessori e capi prettamente femminili: un bustino a fantasia floreale, una collana dai dettagli oro e un paio di platform per slanciare. Che ne dici?

I tre modelli di Jogg-jeans disponibili da luglio 2011
I tre modelli di Jogg-jeans disponibili da luglio 2011

Meghan Markle, il dettaglio che non sfugge: indosserebbe i gioielli di Lady Diana

Meghan Markle, il dettaglio che non sfugge: indosserebbe i gioielli di Lady Diana

Come convertire le taglie americane dei jeans

Come convertire le taglie americane dei jeans

La classifica delle migliori scarpe sportive 2019

La classifica delle migliori scarpe sportive 2019

Le 10 modelle atipiche che saranno top nel 2016

Le 10 modelle atipiche che saranno top nel 2016

Tailleur maschile, come indossarlo per far risaltare la propria femminilità

Tailleur maschile, come indossarlo per far risaltare la propria femminilità

Come si indossa il cappotto rosso

Come si indossa il cappotto rosso

Salopette di jeans per la primavera-estate 2015

Salopette di jeans per la primavera-estate 2015