La nude collection di Christian Louboutin si fa flat?

 

Ha clienti in tutto il mondo, ben felici di indossare le sue splendide creazioni. E lui dichiara apertamente che ama rendere felici chi lo apprezza. Christian Louboutin non si limita a disegnare e creare scarpe da sogno, bensì le sue creature sono talmente perfette che sembrano – una volta indossate – il prolungamento naturale della gamba. E le sue scarpe sono progettate in modo da far sembrare le gambe delle fortunate donne che le indosseranno, più lunghe. Miracoli del design!
Con la nuova idea di Nude introdotta dallo stesso Louboutin, queste scarpe imitano persino la sensazione di pelle, perché sono realizzate con nappa, una pelle molto morbida e flessibile, che dà un effetto opaco. Totalmente naturale.

louboutin-nude-flats
Le sette tonalità Nude.

Lo stile Nude secondo Louboutin

Qualsiasi modello di scarpa effetto nudo visto in passato escludeva, volente o nolente, alcune tonalità di pelle. Il Nude per antonomasia è stato sempre abbinato alla pelle chiara, escludendo ovviamente migliaia di tipi di incarnato. Quelli troppo chiari o quelli troppo scuri. Diciamo: naturale sì, ma non troppo… Christian Louboutin ha sfidato questa rigida regola della moda e ha creato un’intera collezione di scarpe effetto nudo per soddisfare tutte le diverse tonalità di pelle. Espandendo la sua collezione, ha aggiunto un largo spettro di tonalità per assicurare che davvero ogni donna possa avere le scarpe più raffinate del mondo ai suoi piedi! Che bello!

solasofia1
Solaofia ‘Lea Nue’ #1.

La Nude Collection, come è giusto chiamarla, comprende una gamma di sette tonalità di pelle, dal pallido ‘Lea Nue’ #1 al profondo ‘Toudou’ #7. Più probabilità di trovare una tonalità che si addice ai colori di ognuna. Per la serie, quando la scarpa è davvero qualcosa di personale!

L’etichetta ha lanciato per la prima volta questa collezione nel 2013, includendo però solo scarpe con il tacco nelle tonalità chiare del beige, per un totale di cinque diverse sfumature. Grazie a commento ricevuto da un membro del suo team, che diceva appunto che il beige non era il colore della sua pelle, Louboutin ha deciso di trasformare il Nude in un vero e proprio concept e non solo in un colore.

solasofia7
Solasofia ‘Toudou’ #7.

La nuova ballerina Solasofia

La ballerina Nude è la proposta di quest’anno, si chiama Solasofia e va ad arricchire la già fornitissima Nude Collection con le popolari Pigalle, Goillies 100 e Senora 100, celeberrimi modelli Louboutin. Tutte ovviamente sono disponibili nelle sette tonalità.

Christian-Louboutin-Ballet-Flat01
Set fotografico delle ballerine.

Per celebrare il lancio della nuova collezione, i creativi e fotografi hanno pensato di realizzare una campagna con modelle vestite con tutù come delle vere ballerine. I tutù sono della stessa tonalità delle scarpe, ovviamente. Il prezzo delle nuove ballerine è di 450 euro, costo che non supera quello di altre creazioni del brand. L’alta qualità dei materiali per un marchio sinonimo di lusso, ma che ogni volta rivoluziona il suo approccio per arrivare sempre a diverse tipologie di clienti, di donne.

Per sognare un po’ o se siete interessate all’originalità di questo designer, andate sul sito.

di Michela Guida