La prima modella con sindrome di Down alla Fashion Week

Jamie Brewer prende parte alla sfilata di Carrie Hammer alla New York Fashion Week

Un sogno che diventa realtà.
Jamie Brewer, che alcuni conoscono per il ruolo che ha interpretato nello show popolare American Horror Story, è la prima modella con sindrome di Down che ha avuto la possibilità di sfilare ad un evento così importante come quello della NewYork Fashion Week .

Jamie ha sfilato per la stilista Carrie Hammer, da sempre impegnata nel sociale con la campagna “Role Models Not Runway Models”, ovvero “Modelli per la vita, non per la sfilata”.

Già l’anno scorso, la stilista volle in passerella Miss Wheelchair New York 2012, la dottoressa Danielle Sheypuk, che sfilò sulla sua sedia a rotelle.

5 capispalla invernali da comprare durante i saldi

Come convertire le taglie americane dei jeans

Kate Middleton e Meghan Markle, le scelte di abbigliamento che le accomunano

Lady Diana, l'abito del ballo con John Travolta è stato congelato: ecco perché

Meghan Markle, così la Duchessa di Sussex ha dimostrato di amare i look colorati

Modella di costumi da bagno a 61 anni: ha un fisico pazzesco!

Outfit navy: dritte di stile per essere sulla cresta dell'onda