Madonna, tutti i look amati dai suoi fan

Manca poco ai suoi 60 anni!

Madonna si appresta a compiere 60 anni. Il 16 agosto prossimo, infatti, la pop star festeggia un importante compleanno: la Material Girl nel corso della sua carriera, più lunga di 35 anni, ha ottenuto grandissimi successi nel mondo della musica, ma anche dello stile. E’ l’artista femminile che ha venduto di più con 350 milioni di dischi in tutto il mondo, è un’icona della musica pop, ma è anche una fashion icon, che ha saputo regalarci grandissimi look, sempre fuori dalle righe, come le sue canzoni. Privalia, il sito di shopping online delle migliori marche, ha deciso di intervistare i suoi clienti italiani, fra i 30 e i 45 anni di età,, per capire quali sono gli outfit, le acconciature e i momenti più importanti della sua carriera.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Cominciamo dai look più amati di Madonna. L’83% degli intervistati si ricorda il famoso vestito da sposa protagonista di Like a Virgin, ma quando si pensa a Madonna si pensa anche ai suoi reggiseni a punta, come quelli del Blonde Ambition Tour del 1990, apprezzati dal 44% degli intervistati. E le collane con i crocifissi e le velette? Come dimenticarli!

Gli intervistati da Privalia apprezzano anche i tailleur maschili (42%), l’outfit formato da tuta e guépière, con il 32% delle preferenze, così come l’abito mélange nero-argento di Chanel, indossato a Cannes nel 2008, e il look country del video Don’t tell me, con camicia a scacchi, cinturone di cuoio e cappello da cowboy, a pari merito con il 26%.

E ancora, Madonna ha lanciato alcune tendenze decisamente glamour, come la t-shirt “Italians do it better”, il chiodo di pelle da abbinare a vestiti corti o jeans e t-shirt bianca e il tulle in pieno stile anni Ottanta con gonne maxi, senza dimenticare le calze a rete e i guanti “mezze dita”.

E le acconciature? E’ spesso passata dal lungo al corto, dal biondo al castano, dal riccio al liscio. All’inizio sfoggiava un look selvaggio e riccio anni Ottanta, ma poi ha cambiato. Il 36% degli intervistati la preferiva con capelli lunghi e biondissimi raccolti in una coda di cavallo, con boccoli finali, del 1990, mentre il 33% in versione castana con un taglio scalato fino alle spalle. Terzo posto con i capelli mossi e riga in mezzo, nella versione biondo platino del 2008.

Da dimenticare i capelli color nero corvino, troppo dark lady, o lo stile Marylin Monroe per la canzone Material Girl.