Moschino lancia la nuova capsule collection dedicata a Super Mario Bros

Un ritorno al passato assai gradito

 

A volte gli stilisti hanno nostalgia della loro infanzia.
Questo è successo a Jeremy Scott, che da quando ha preso il comando creativo di Moschino, ha accolto personaggi classici come Barbie, SpongeBob, le Superchicche di Cartoon Network e Looney Tunes, portando alla ribalta icone della cultura pop per una stagione o due.

Giusto in tempo per le festività natalizie l’etichetta italiana ha presentato il progetto “Super Moschino”, in collaborazione con Nintendo per celebrare il 30° anniversario di Super Mario Bros.
Gli amanti dei videogiochi presto vedranno Luigi, la Principessa Peach, Toad, Bowser  stampati su magliette, borse e accessori.

La linea sarà disponibile dal 5 dicembre sul sito di Moschino e nei negozi selezionati in tutto il mondo.

Si tratta di un ritorno al passato assai gradito.

l’etichetta italiana ha presentato il progetto “Super Moschino”

MTM0ODgzMDYwNTc4NTY4MjAy

in collaborazione con Nintendo per celebrare il 30° anniversario di Super Mario Bros

MTM0ODgzMDYwNTc4NTU1MTU0

Un ritorno al passato assai gradito

Short o minigonna? Le regole essenziali per scegliere con stile

Meghan Markle e il suo revenge tour: ecco la mente dietro i suoi abiti della vendetta

Le gemelle albine che stanno sconvolgendo il mondo della moda

Giorgio Armani, 5 curiosità che forse non sapete

Tankini, il costume da bagno per chi non vuole scoprirsi troppo

Maglioni Natalizi: dove trovarli online!

Come indossare la camicia a quadri rossi e neri