Nasce l’abito biodegradabile fatto con i funghi

Scopriamo l'idea creativa della stilista Aniela Hoitink

 

Una stilista, Aniela Hoitink, ha sperimentato un nuovo tessuto ecologico dalla coltivazione dei funghi, con il quale ha creato un abito 100% biodegradabile. Unendo i dischi di coltivazione dei fungi,  Aniela  ha ottenuto il tessuto. La crescita dei funghi ha richiesto una settimana e mezza e i piccoli dischi utilizzati per ottenere il primo vestito sono in tutto 350. Per la realizzazione del vestito non non sono stati eseguiti i soliti interventi di taglio o di cucito e non si sono creati materiali di scarto.

L’abito è compostabile quando non viene più utilizzato dato che è formato solamente da materiali naturali e biodegradabili. Inoltre, la stilista ha sviluppato una tecnica che permette al tessuto di risultare ancora morbido e flessibile anche una volta asciutto. Il materiale è comodo da indossare. Vediamo l’abito in questi scatti.

L’abito

L'abito

L’abito

Lo scollo

Lo scollo


Lo scollo

Il tessuto biodegradabile

Tessuto fatto con i funghi

Tessuto

Vi piacerebbe provare ad indossarlo?

Fonte: greenme.it

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Che pantaloni abbinare agli anfibi?

Che pantaloni abbinare agli anfibi?

Come scegliere il reggiseno giusto in base alla forma del seno

Come scegliere il reggiseno giusto in base alla forma del seno

A cosa servono i buchi laterali nelle sneakers Converse?

A cosa servono i buchi laterali nelle sneakers Converse?

Occhiali da sole: i modelli più originali per l'estate

Occhiali da sole: i modelli più originali per l'estate

Come indossare le perle in 7 modi diversi

Come indossare le perle in 7 modi diversi

10 look perfetti come abbigliamento scuola che non vi faranno passare inosservati

10 look perfetti come abbigliamento scuola che non vi faranno passare inosservati

Come abbinare l'azzurro in un outfit invernale

Come abbinare l'azzurro in un outfit invernale