Pencil skirt, le nuove fantasie per gonne al ginocchio

Sexy, femminile, rock, sporty. La pencil skirt ha mille facce

 

Perché dobbiamo sempre accorciare gli orli e appena sbuca fuori un po’ di sole mostrare le gambe?
Sì, è vero che per tutto l’inverno le abbiamo tenute coperte sotto pantaloni, calze e collant in microfibra, ma è anche vero che una gonna al ginocchio o una pencil skirt fanno la loro bellissima figura senza mettere troppo in evidenza.
Diciamocelo, non tutte possono permettersi gli shorts inguinali!
La moda quest’anno sembra essere stata clemente e ha proposto moltissime gonne al ginocchio. Una vera tendenza è quella che vede trionfare per eleganza e bon ton le pencil skirt, gonne a matita, quelle gonne dritte che arrivano appena sotto il ginocchio lasciando scoperti polpacci e caviglie.

pencilSkirtRighe
Pensil skirt a righe e tartan: Karen Millen, Miu Miu, N°21, Miu Miu, N°21

Grazie agli abbinamenti con le sneakers – ampiamente sdoganati da it-girls e fashion blogger che le usano su tutto per meglio muoversi tra un fitting e l’altro, tra un ufficio stampa e una sfilata – la pencil skirt ha perso gran parte della sua formalità ed entra di diritto nei must have del nostro guardaroba.

pencilSkirt1
Sibling, River Island, Oscar De La Renta, Kendall&Kylie, H&M

Per le più bassine il consiglio è sempre quello di completare il look con un paio di décolletès o sandali con tacco alto per slanciare la figura e allungare la gamba che altrimenti potrebbe essere mortificata dalla lunghezza di questa tipologia di gonne, ma il tubino è indubbiamente una scelta che risolverà molte occasioni.
Se ancora vi manca la classica pencil skirt nera al ginocchio, rimediate. È il momento giusto!

pencilSkirtFiori2
Coast, Damsell in a dress, Dolce&Gabbana, Ermanno Scervino, Pinko
pencilSkirtFiori1
Yoins, New Look, Oasis, Prada, Ted Baker

Video: Lauren Messiah