Perchè dovremmo ispirarci alla personalità di Cara Delevingne

 

Buon compleanno Cara Delevingne. Oggi, venerdì 12 agosto 2016, la modella compie 24 anni.  Anima ribelle, tra le virtù di Cara c’è quella di riuscire a non prendersi troppo sul serio e le sue linguacce e smorfie lo confermano.

Alcuni la definiscono come la nuova Kate Moss, ma Cara Delevingne ha una propria personalità ben chiara e definita. Sui social media ha sfruttato la sua notorietà per attirare l’attenzione su argomenti scomodi e importanti, come ad esempio la denuncia contro il trattamento delle donne non solo nel mondo della moda, ma in qualsiasi tipo di contesto lavorativo. Ha infatti dichiarato al Times:

“Credo che quel tipo di [molestie sessuali] esistano in ogni settore. Non credo sia così solo per le modelle, anche se credo sia peggio per le modelle. Ci sono fotografi che scelgono questo ambiente solo per le ragazze.”

Cara ha difeso la sua identità quando i media hanno definito la sua bisessualità “una fase” e ha appoggiato il progetto Self Evident Truths indossando una t-shirt con scritto We Are You, in occasione del National Coming Out Day.

Per celebrare una delle facce più toste e irriverenti del fashion system e del mondo del cinema, Stylight ha illustrato in un’infografica le sue smorfie più famose e bizzarre le quali confermano che  tra le sue virtù c’è proprio quella di riuscire a non prendersi troppo sul serio.

Cara-Delevingne-Infografica-High-res-Stylight
Cara Delevingne

La carriera

Nonostante non ami essere definita solamente “Cara la modella”, è innegabile che abbia alle spalle una carriera stellare in questo settore. Scoperta dalla fondatrice di Storm Model Management, la stessa che ai tempi notò Kate Moss, la sua carrierà è decollata nel 2011, quando iniziò a sfilare per Burberry e divenne volto della campagna p/e 2012 per lo stesso brand, al fianco dell’attore Eddie Redmayne.

Da allora è stato poi un susseguirsi di brand che sembravano non poter fare a meno di Cara, la quale ha preso parte in campagne per H&M, Blumarine, Chanel, Dolce & Gabbana, Victoria’s Secret, Fendi e Stella McCartney.

Cara
Cara Delevingne

Ad agosto del 2015 arriva poi la conferma che Cara ha lasciato la sua carriera da modella per concentrarsi sulla recitazione. Cara sembra essere propensa a scegliere ruoli in film gialli. Ha iniziato con una parte in Anna Karenina – dove interpretava la Contessina Sorokina – ma si è presto guadagnata un ruolo da protagonista in The face of an Angel e Paper Towns. Entro la fine di quest’anno avrà aggiunto al suo curriculum film come Suicide Squad, Kids in love, London Fields e Pan – Viaggio sull’isola che non c’è.

Fonte: love.stylight.it

 

di Marianna Feo