Perché il chiodo giallo di Zara è un tormentone sul web?

 

Chi frequenta spesso i social, si sarà imbattuto nelle ultime ore in un giubbotto di pelle gialla firmato dal marchio di moda low cost spagnolo Zara. Tutto è nato da una presa in giro di chi indossa proprio quel chiodo del brand: pare che siano molte le pagine nate su Facebook per criticare proprio chi ha scelto di comprarlo e anche di indossarlo, perché è da tamarro, da “sagra della sardina“, da “vasche in centro“. Selvaggia Lucarelli è scesa in campo per noi e, indossandolo, ha proposto il solito post ironico su Facebook.

chiodo-giallo-zara2
Il chiodo giallo della discordia…

Ecco cosa ha scritto su Facebook postando il suo selfie con il chiodo giallo di Zara:

chiodo-giallo-zara-selvaggia-lucarelli
Selvaggia Lucarelli con il chiodo giallo di Zara

Leggo che è pieno di fashion blogger e snobbette varie che schifano il chiodo giallo di Zara prendendo per il culo le ragazze che lo indossano (sono state create pagine apposite) perché “è da vasche in centro” o “da sagra della sardina”. Bene. Sono andata a comprarmelo. (49,90 euro, tiè)“.

Selvaggia Lucarelli non usa certo mezzi termini per rispondere alle accuse di chi non ha gradito la scelta di indossare l’ormai famoso chiodo giallo di Zara:

Alle sedicenti fashion blogger o sedicenti influencer seguite da 4 gatti che continuano a offendere la sottoscritta per aver indossato il chiodo giallo di Zara utilizzando epiteti volgari e variegati, spiego una cosina al volo: io lavoro e tanto perchè a 20 anni (figuriamoci passati i 30) non mi preoccupavo un granchè dei miei outfit. Preferivo leggere e viaggiare. Il fatto di aver coltivato qualche interesse e aver letto qualche libro, oggi mi consente di comprarmi quel che mi pare. Anche il chiodo di Balenciaga, volendo. E nei colori che mi pare. Il punto è che, con rispetto parlando, di spendere duemila euro per un chiodo non me ne frega un cazzo. Preferisco andarci in America o in India con 2000 euro o portarci mio figlio o fare un regalo al mio fidanzato. Con questo non sto dicendo che disprezzo chi ama la moda o ci lavora o ha la passione. Anche a me (quando capita) piace mettermi un bel vestito. Ci sono anche delle fashion blogger che trovo carine e simpatiche, ma sono quelle che pensano ai loro outfit senza occuparsi di esprimere giudizi su quelli altrui. Alle altre ricordo una cosina. Io mi compro il chiodo Zara perchè posso scegliere. Voi, alla mia età (o molto prima), quando arriverà una fashion blogger più giovane e figa di voi e non gaudagnerete più nulla e nessuno vi regalerà più una cippa, il chiodo SARETE COSTRETTE a comprarvelo da Zara. Perché sapete com’è, magari trovare lavoro con un curriculum fatto di selfie, ve lo garantisco, sarà dura.
P.s.
Ah, io non ho il dovere di essere figa. Voi sì in teoria e in molti casi non siete manco fighe, lasciatevelo dire con serenità“.

chiodo-giallo-zara1
Fa parte della collezione della primavera 2016!

Parole sante le sue!

di Redazione