Saldi estivi 2016: la guida per trovare i migliori sconti online

Scopriamo come risparmiare rifacendoci il guardaroba!

 

Ci risiamo donne: il 2 luglio praticamente in tutta Italia tornano i tanto attesi saldi di fine stagione, che ci consentiranno di rifarci il guardaroba primaverile ed estivo con sconti davvero molto interessanti. Se avete tenuto duro fino ad adesso, ora è giunto il momento di comprare i trend di stagione che mancano nel nostro guardaroba e che è bene mettere nella valigia delle nostre vacanze. Non avete tempo di andare in giro per negozi? Ecco i migliori saldi online! L’articolo è in continuo aggiornamento…

saldi2
Saldi del 50%: che dolci parole!

Moda

Zalando: i saldi estivi su Zalando sono già cominciati, con sconti del 50%.

OVS: nella sezione outlet possiamo trovare sconti fino al 70%.

H&M: sul sito del brand low cost troviamo tantissimi capi e accessori scontati fino al 7 agosto 2016. E fino alle 13 del 27 giugno la spedizione è gratuita! Se ti iscrivi alla newsletter, poi, ottieni uno sconto del 25%.

Amazon Buyvip: extra sconti sul sito di vendite private.

Camomilla Italia: sconto speciale del 50% su alcuni capi di abbigliamento.

Fashionis: sconto del 50% sugli occhiali da sole.

Happiness: sul sito i pre saldi con sconti fino al 50%.

Yoox: il grande portale di moda ci offre già il 50% e su alcuni capi il 60.

Shoppable: sconti fino al 70% per tantissimi zaini e accessori per le vacanze.

Asos: sconti fino al 70%!

Yamamay: sono già iniziati i saldi al 50%.

Carpisa: sono già iniziati i saldi al 50%.

Hogan: tanti sconti sulla collezione primavera-estate 2016.

Armani: saldi fino al 40%.

Kiabi: sconti dal 40 al 70%.

Make up

Kiko: cosmetici e prodotti di bellezza con sconti già del 70%.

Tempo libero

IBS: sconti dal 30 al 70% su migliaia di prodotti.

Mondadori: sconti fino al 70%.

Zooplus: sconto ulteriore del 10% sui prodotti già scontati.

Design

Masonsdumonde: dal 2 al 31 luglio sconti dal 30 al 50%.

Euronova: sconti dal 20 al 50%.

Buono shopping… online e offline… Ci sentiremo un po’ tutte così a partire dal 2 luglio: