Scegli l’abito giusto in base alla forma del corpo

Per non sbagliare look, meglio optare per gli abiti che esaltano le nostre curve!

 

Scegliere l’abito giusto che ci faccia sentire belle non è facile. Anche perché spesso ci lasciamo prendere dalla foga delle mode nel momento, non capendo che non tutte le silhouette sono adatte a tutti i tipi di corpi. Ogni donna dovrebbe scegliere linee e tagli che siano in grado di esaltare la sua figura, evitando abiti troppo ampi, che nascondono le forme e donano chili in più, ma evitando anche soluzioni troppo stretch. Ecco i trucchi per scegliere l’abito adatto!

vestiti-forma-corpo2
Scegliere l’abito in base alla forma del corpo

Corpo a triangolo

corpo-a-pera
Corpo a triangolo o a pera

Dovete enfatizzare le parti più belle del vostro corpo: avete una vita stretta, ma fianchi larghi. Cercate di ridare simmetria utilizzando top dai colori vivaci e con stampe, scolli a barca, scolli ampi o a V, scollature, giacche strutturate, scialle, pantaloni che cadono nella parte più larga dell’anca, gonne a trapezio dai colori scuri.

Corpo a triangolo rovesciato

corpo-triangolo-invertito
Corpo a triangolo rovesciato

E’ l’esatto opposto della precedente silhouette. Avete spalle belle larghe, vita normale e fianchi stretti (il fisico tipico delle nuotatrici!). Optate per capi che tengano coperte le spalle, puntando l’attenzione sul punto vita e sui fianchi stretti, che andranno esaltati con capi anche a vita alta. No a scollature profonde che renderebbero le spalle visivamente più grandi.

Corpo rettangolare

corpo-a-rettangolo
Corpo rettangolare

Avete la vita uguale alla misura dei fianchi. Potete scegliere dei capi in grado di ampliare le vostre curve, magari utilizzando abiti con balze che danno volume e femminilità a una figura prettamente maschile. No ai pantaloni larghi e sformati.

Corpo a clessidra

Corpo a clessidra
Corpo a clessidra

E’ il corpo delle pin up, con seno abbondante, vita strettissima e fianchi morbidi. La vita dovrà essere molto stretta, per enfatizzare questa silhouette. Meglio optare per gonne che siano morbide sui fianchi, pantaloni che cadono delicatamente sul corpo femminile e maglie e top con scolli anche molto abbondanti. Maglie con il collo alto andrebbero evitate!

Corpo a mela

corpo-a-mela
Corpo a mela

E’ più grosso nella parte alta e non c’è molta differenza tra la vita e i fianchi, che appaiono poco più stretti. Dovete sfoggiare abiti che esaltino le vostre gambe, allungando la silhouette e quindi anche il busto, ma puntando anche il Lato B. Vanno benissimo abiti che coprono spalle e braccia, che dovranno essere minimizzate, mentre il collo potrà essere “libero” grazie a scollature che comunque non devono essere troppo abbondanti.

Fonte foto: etceteracollectionblog