Street Style alla New York Fashion Week: il vero stile non è in passerella

Le prossime tendenze moda anticipate per le strade di New York

 

New York, si sa, è forse la capitale mondiale della moda street: quella più particolare, più eccentrica e sicuramente più avanti dove i trend e le tendenze più cool si vedono con almeno 6 mesi di anticipo.
Ogni anno, quindi, fashion victim, trend setter e buyer non possono non guardare con ammirazione e interesse le gallery di street style provenienti dalla Grande Mela alla ricerca dei dettagli, dei capi e dei mood che andranno nei prossimi mesi. Noi le abbiamo guardate per voi alla ricerca dei capi chiave da aggiungere alla wishlist della prossima stagione: prendete appunti perché tra qualche mese vorrete tutto quanto!

Denim lover

Se non era già abbastanza chiaro, il must have della prossima stagione (e probabilmente del prossimo anno) sarà il denim, in tutte le sue forme. Viva, quindi, i jeans con taglio boyfriend, mom o semplicemente a sigaretta, ma aggiungete qualcosa che li renda vostri e particolari: adesivi, stemmi, toppe, sovrapposizioni di tessuti o scritte.

Se non volete optare per il solito jeans indossate una salopette, una camicia jeans o un giubbotto in denim, ma sceglietelo over e un po’ boyfriend style.

il denim personalizzato
Il denim personalizzato

Attenzione all’orlo

Jeans con orli rovinati
Jeans con orli rovinati

Se volete seguire alla lettera i prossimi trend non potete assolutamente trascurare la lunghezza e sopratutto l’orlo dei vostri jeans. Scegliete un modello che vi arrivi alla caviglia o, meglio ancora, a metà polpaccio e assicuratevi che l’orlo sia impreciso, a vivo o addirittura stracciato: questo renderà il vostro nuovo paio di jeans assolutamente al passo con la moda del momento.

Il montone

Per combattere nel modo migliore gli ultimi mesi di grande freddo il vostro alleato dovrà essere senza dubbio il montone nella sua versione più classica: pelle color cognac e interno panna o beige. Scegliete un modello vintage, possibilmente vissuto e un po’ over per creare un look anni ’70 autentico, ma con un tocco in più.

Il miglior abbinamento possibile? Ovviamente con un paio di jeans a vita alta e stretti lungo la gamba, stivaletti alla caviglia con tacco e t-shirt con scritte. Per completare il tutto scegliete poi un cappello, meglio ancora se pelosissimo e caldo.

Il montone è tornato
Il montone è tornato

Pelliccia colorata

Il montone non fa per voi o semplicemente preferite optare per un altro capospalla? Allora è tempo di guardarsi intorno e trovare una perfetta pelliccia colorata. Quest’anno davvero nessuno sembra aver indossato una pelliccia nera e, anzi, tutti sono alla ricerca di una faux fur sui toni del rosa, del ruggine, del panna e dell’azzurro. Il modo migliore per abbinarla è ovviamente quello di mixarla a look molto basici tutti giocati sul nero o sul bianco, ma ovviamente c’è chi cerca di creare outfit più originali indossando gli immancabili jeans anche sotto la pelliccia.

Pellicce color pastello
Pellicce color pastello

Piumini over e cappotti vintage

Piumini over e cappotti anni '70
Piumini over e cappotti anni ’70

Sempre tra i capospalla inseriamo due trend particolari, ma assolutamente degni di nota. Da un lato il caldo e morbidissimo piumino che quest’anno viene proposto in una versione davvero over, sia come volumi che come lunghezza (quasi fino a terra), e dall’altro il cappotto di ispirazione anni ’70 caratterizzato da volumi rigorosi, spalline leggermente accentuate e fantasie colorate e quasi psichedeliche.

Attenzione alle caviglie

Infine, una piccola precisazione su lunghezza dei pantaloni e altezza degli stivali visto che entrambi faranno parte del nostro prossimo guardaroba estivo e invernale.

Se è vero che i pantaloni quest’anno si accorciano notevolmente con modelli che arrivano (quasi) sempre alla caviglia (anche per quanto riguarda i modelli a zampa), è anche vero che gli stivaletti più gettonati arrivano alla caviglia e vanno proprio a coprire la parte di gamba che altrimenti resterebbe nuda al gelo a causa proprio dei pantaloni così corti.

Pantaloni alla caviglia, a zampa e stivali cuissard
Pantaloni alla caviglia, a zampa e stivali cuissard

È vero però che esistono anche le eccezioni e, a questi due capisaldi, si aggiungono due tendenze opposte, ma altrettanto forti: i pantaloni over flare, che arrivano quasi a strisciare per terra e sembrano davvero delle zampe di elefante, e gli stivali cuissard così belli, comodi e sexy che piacciono davvero a tutte