Tornano di moda le mutande della nonna

 

Quando diciamo “mutande della nonna”, ci vengono subito in mente quelle brutte mutande bianche a vita alta, per niente sensuali e mettibili soltanto in quei periodi lì.  E invece, le cose stanno cambiando. Le mutande di puro cotone, infatti, stanno tornando di moda. Questa nuova tendenza, anche se opinabile, ha dei vantaggi a livello salutare.

Il cotone è un materiale migliore rispetto alla microfibra, poichè quest’ultima è anti-traspirante con una maggiore probabilità di far insorgere infezioni vaginali. Le fibre di cotone, invece, possono assorbire fino al 20% di vapore acqueo senza dare la sensazione di umido, o assorbire liquidi fino al 60% del loro peso, senza gocciolare. Il cotone inoltre non provoca allergie ed è ideale per un vestiario intimo fresco e non fastidioso da indossare.

Mutande copertina
Mutande di cotone

Il nuovo brand che vuole rilanciare lo slip 100% di cotone si chiama Oddo body di Shira Wheeler, originaria di New York, con un passato lavorativo come assistente creativa e una permanenza a Parigi come insegnante di inglese. La campagna sulla piattaforma di crowdfunding – Kickstarter – è volta alla raccolta di finanziamenti da utenti privati, che vogliono la possibilità di accaparrarsi per primi le famose mutande bianche.

E voi, siete d’accordo con questa inversione di tendenza?

Fonte: momentodonna.it

di Marianna Feo