Frankie Goes to Hollywood

Che fine hanno fatto i Frankie Goes to Hollywood? Scopriamo cosa fa oggi la band

I Frankie Goes to Hollywood sono una delle band cult degli anni ottanta che ha venduto milioni di dischi in tutto il mondo

I Frankie Goes to Hollywood sono una delle band cult degli anni ottanta che ha venduto milioni di dischi in tutto il mondo. Ripercorriamo la loro carriera e scopriamo cosa fanno adesso i membri del gruppo.

Frankie Goes to Hollywood

I Frankie Goes to Hollywood si formano a Liverpool sul finire degli anni settanta attorno alla figura e carisma di William “Holly” Johnson, già tra l’altro protagonista con i Big in Japan.

Il successo arride al gruppo sin dai suoi esordi con la bellezza di tre singoli primi in classifica. Hit mondiali, che hanno fatto la storia della musica pop: Relax, Two Tribes e The Power of Love.

Questi brani sono contenuti nel loro album d’esordio: Welcome to the Pleasuredome, un lavoro molto vario musicalmente e con espliciti omaggi ai Pink Floyd, nel brano Wish e cover di Bruce Springsteen e Burt Bacharack.

Liverpool

Frankie Goes to Hollywood

Due anni dopo, nel 1986 i Frankie Goes to Hollywood danno alle stampe Liverpool, il loro secondo e ultimo album. Il lavoro, sebbene non riscuota il successo del disco d’esordio, vende comunque molto bene.

Tra i brani, Rage Hard, Warriors of the Wasteland, Maximum Joy e Watching the Wildlife. Il gruppo, in seguito a dissidi interni e problemi legali si scioglie definitivamente nel 1988. A questo punto, il leader William “Holly” Johnson, inizia la sua carriera solista.

Il suo primo album, Blast, del 1989 è un altro grande successo, grazie ai singoli Love Train ed Americanos. La sua carriera proseguirà per un altro paio di album ma senza tornare più in cima alle classifiche. Paul Rutherford, altro membro della band, pubblicherà soltanto un album Oh World, sempre nel 1989.

Reunion

Frankie Goes to Hollywood

Nel 2004 con Ryan Molly al posto di Holly Johnson il gruppo tenta la reunion, esibendosi live in qualche occasione. L’idea era quella di incidere anche un nuovo album.

Per evitare problemi legali scelsero di chiamarsi Forbidden Hollywood, ma il progetto non andò avanti. Johnson invece negli ultimi anni è spesso tornato in tv in programmi revival (anche in Italia, nel 2017 a I Migliori Anni) a cantare le hit dei Frankie Goes to Hollywood.

Che fine ha fatto Samuele Bersani? Cosa fa oggi il cantautore?

Che fine ha fatto Samuele Bersani? Cosa fa oggi il cantautore?

Addio alla storica leggenda della musica: stava scontando i suoi 19 anni, ma ha contratto il Covid-19

Addio alla storica leggenda della musica: stava scontando i suoi 19 anni, ma ha contratto il Covid-19

Che fine ha fatto Alan Sorrenti? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Alan Sorrenti? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine hanno fatto gli Aerosmith? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto gli Aerosmith? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto i Placebo? Scopriamo cosa fa adesso la band

Che fine hanno fatto i Placebo? Scopriamo cosa fa adesso la band

Che fine hanno fatto le Hole? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto le Hole? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto i Matia Bazar? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto i Matia Bazar? Scopriamo cosa fa oggi la band