Attenzione quando si va sulle giostre

Quando ero piccola adoravo i parchi di divertimento, specialmente nelle feste della città. Ho sempre voluto andare sulle montagne russe. Elizabeth Gilreath, anche chiamata “Lulu”, di 11 anni, non è diversa. Purtroppo, una di queste attrazioni ha cambiato la sua vita per sempre.



Era una ragazza di 11 anni felice che si stava godendo una grande giornata di carnevale e decise di farsi un giro in un’attrazione. Scelse la “Corona del Re”, ma sfortunatamente scese coperta di sangue e senza capelli. Durante il giro, la chioma della ragazza è rimasta impigliati nella macchina, che le ha strappato i capelli e il cuoio capelluto. Tutto è successo davanti a sua madre, che dice che non dimenticherà mai le grida di sua figlia. Ci sono voluti 5 minuti per fermare l’attrazione per portare Lulu all’ospedale, dove ha dovuto combattere per la sua vita per molti giorni. Era in condizioni critiche e in terapia intensiva da settimane. Tutte le previsioni erano contro di lei … Anche così, è sopravvissuta. Lulu non tornerà mai come prima dell’incidente, avrà bisogno di trapianti di pelle per coprire gran parte del suo cranio. La sua storia si diffuse rapidamente nella città e nel paese. La famiglia ha ricevuto migliaia di messaggi di sostegno da tutte le parti e sono riusciti a raccogliere quasi mezzo milione di dollari per coprire le spese mediche di Lulu. La ragazza ha ricevuto lettere da sconosciuti da tutti gli Stati Uniti. La bambina fece del suo meglio per rispondere a tutti quelli che le auguravano una pronta guarigione. Purtroppo, i suoi capelli non ricresceranno mai.

Nonostante l’incubo, Lulu è stata molto forte e guarda al suo futuro in modo positivo. Lei e sua madre stanno lavorando per assicurarsi che ci siano più regolamenti in questo tipo di attrazioni. Si aspettano che venga approvata una nuova legge, perché questo non accada di nuovo.

Lulu vuole mettere in guardia tutti quelli che vanno su queste attrazioni; Assicurati che nulla sia liberamente sciolto, che si tratti di capelli o di una sciarpa o altro. Tutto ciò che può rimanere bloccato deve essere rimosso prima di salire. Lei sa molto bene cosa succede se non viene fatto. Fortunatamente, le ferite di Lulu sono guarite molto più velocemente di quanto pensassero i medici. Dopo 3 mesi è stata in grado di lasciare l’ospedale.

Anche se è felice di tornare alla normalità, anche Lulu è spaventata. Si stava preparando per iniziare il corso in una nuova scuola ed era preoccupata per quello che i suoi compagni di classe avrebbero pensato del suo aspetto. Sua madre l’ha portata a comprare una parrucca e ne ha trovata una perfetta per Lulu. Sembra quasi come prima dell’incidente.

Il suo primo giorno andò bene e molti dei bambini avevano già sentito l’orribile incidente. Pensavano che Lulu fosse molto forte nell’affrontare qualcosa di così orribile in un modo così positivo. Non c’è dubbio che sia una ragazza molto coraggiosa e speriamo che le sue ferite guariscano presto, così da poter continuare con la vita di qualsiasi bambino della sua età