Abbandona suo figlio per dargli una vita migliore

Dicono che la cosa che più renda felice una donna, in tutta la sua vita, sia la maternità. Ma purtroppo non è così, perché esistono donne incapaci di vivere questo ruolo e i bambini si ritrovano a vivere una vita non felice, a sentirsi  indesiderati e crescono come non meritano.



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Cosa spinge una donna a rinunciare al proprio bambino? Come fa a guardarlo, senza provare nulla, dopo averlo tenuto nel grembo per 9 mesi? La donna che vedete in questa foto, dopo aver abbandonato suo figlio, si è giustificata dicendo che lei desiderava soltanto una vita migliore per lui. Si chiama Esmeralda González, ha 25 anni ed è stata arrestata dalla polizia, perché accusata di aver messo in pericolo la vita di suo figlio di 4 anni. E’ accaduto in Messico… questa mamma ha lasciato il bambino in un terreno abbandonato, perché voleva liberare sua madre, la nonna, dalla responsabilità di crescere un nipotino e voleva che suo figlio avesse la vita che lei non poteva dargli. Fortunatamente, un passante ha sentito Luis piangere e ha avvertito subito le autorità. Dalle indagini e dopo aver parlato con il bambino, è emerso che la mamma lo aveva lasciato lì di sua volontà. Gli agenti sono riusciti a rintracciare la venticinquenne, grazie ai social network. Inizialmente, la donna negò tutto, sostenendo che suo figlio fosse stato rapito e che da quel momento non aveva mai smesso di cercarlo. Non c’erano denunce, niente di niente… alla fine, si è ritrovata costretta a confessare. E’ stata dichiarata colpevole, arrestata e la corte le ha imposto una multa di $ 10.000.


ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Il bambino è in mano degli assistenti sociali, che stanno cercando di farli intraprendere un percorso, affinché non riporti nessun altro trauma.

Il fatto risale soltanto ad un anno fa, non si hanno ulteriori informazioni.

La domanda è sempre la stessa… come fa una mamma ad arrivare a tanto?