Addio al giornalista Sandro Mayer

Sandro Mayer è scomparso a Roma. Aveva 77 anni.

Home > Notizie > Addio al giornalista Sandro Mayer

È scomparso a Roma, all’età di 77 anni, Sandro Mayer, giornalista, scritto e personaggio televisivo. Personaggio noto, ha partecipato a numerosi trasmissioni come Domenica In, Buona Domenica e Ballando con le stelle (nel ruolo di opinionista al fianco di Milly Carlucci). Ha anche diretto le riviste Novella 2000, Dolly, Epoca e Di Più. Per oltre 20 anni, dal 1983, Meyer ha anche diretto il settimanale Gente.

sandro-mayer-morto

Sandro Mayer, nato a Piacenza il 21 dicembre 1940, era laureato in scienze politiche. Il prossimo 21 dicembre avrebbe compiuto 78 anni. Oltre alle direzioni delle riviste e alle partecipazioni in televisione, Sandro Meyer ha lavorato anche come autore e regista di teatro.

Sandro Mayer era sposato con Daniela da cui ha avuto un figlia, Isabella.

sandro-mayer-morto

“Vivevo a Napoli e mi sono formato ascoltando la gente dei bassi, mescolati ai discordi dell’aristocrazia partenopea. Poi ci trasferimmo a Milano e vinsi un posto fisso in Fiat ma non ci andai mai e partii per Londra, dove ho fatto il cameriere per imparare l’inglese”.

Dopodiché per Sandro Meyer si aprirono le porte del giornalismo.

Il giornalista si è spento nella notte, all’ospedale Fatebenefratelli della Capitale.

sandro-mayer-morto

Ivan Zazzaroni, suo ‘collega’ a Ballando con le Stelle, ha ricordato Mayer con queste parole: “Addio alla tua educazione, alla tua gentilezza, al tuo amore per il lavoro, a quel modo tutto Mayer di sottolineare i sentimenti, alla tua leggerezza, anche alle ‘sorprese’ per le quali ti prendevamo in giro. Mancherai a me e alla squadra”.

“Sono profondamente addolorato per la morte di Sandro Mayer con il quale ho lavorato molti anni. Tra noi c’era una lunga e solida amicizia”, ha commentato Maurizio Costanzo. Mentre Mara Venier ha scritto queste parole: “Ciao Sandro ci volevamo bene davvero, i tuoi consigli mi mancheranno”.