Anziano si presenta in ospedale con una carota nelle parti intime

Al Pronto Soccorso dell'ospedale di Lecce il 70enne ha dato una versione che non ha convinto i Carabinieri.

Home > Notizie > Anziano si presenta in ospedale con una carota nelle parti intime

Una carota nelle parti intime. Per questo motivo un uomo di 70 anni si è presentato mercoledì scorso, 7 novembre, al Pronto Soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Anziano si presenta in ospedale con una carota nelle parti intime

Naturalmente in imbarazzo, l’anziano ha dovuto per forza raccontare al personale sanitario la ragione per cui l’ortaggio si trovasse in quel posto insolito e ha dichiarato di avere subito un abuso. I carabinieri sono stati di conseguenza allertati e hanno appreso dall’uomo di avere subito un atto molesto nel garage di casa sua. I militari hanno chiesto all’uomo se conoscesse il nome del presunto autore del gesto e le risposte del pensionato non sono state convincenti.

Il sospetto, infatti, è che l’uomo abbia mentito per celare un’altra verità scabrosa: la disavventura sarebbe stata la conseguenza inattesa di un gioco a luci rosse finito male. È questa l’ipotesi più battuta dai carabinieri.

L’uomo, comunque, ha dovuto subire un intervento chirurgico per rimuovere la carota dalle parti intime.

L’anziano ha provato, quindi, non solo il dolore fisico per quanto gli è successo ma anche l’imbarazzo perché ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari e poi alla confessione dapprima ai medici e poi ai carabinieri anche se, come detto, si sospetta che abbia mentito.

carota

Il pensionato, comunque, non ha riportato fortunatamente alcuna conseguenza fisica dalla presenza anomala della carota all’interno del suo corpo e sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri. Tuttavia, nessuno è stato iscritto nel registro degli indagati.

Come prevedibile al vaglio dei militari finiranno le dichiarazioni del pensionato e di altre persone informate dei fatti.