Bancomat impazzito, sportello ‘regala’ soldi durante il prelievo

Un vero e proprio regalo prenatalizio è accaduto a Houston, negli Stati Uniti d'America.

Home > Notizie > Bancomat impazzito, sportello ‘regala’ soldi durante il prelievo

Il sogno di tanti: andare allo sportello del Bancomat, effettuare l’operazione di prelievo voluta e ricevere molto di più. È successo negli Stati Uniti d’America con tanto di ottima notizia per chi ha ricevuto l’inatteso regalo.

Bancomat impazzito, sportello 'regala' soldi durante il prelievo

Infatti, i clienti di Bank of America che hanno ricevuto banconote da 100 dollari anziché da 20 presso l’ATM di una filiale della Contea di Harris, Texas, potranno tenere i soldi.

Tutto è cominciato quando un correntista si è recato in uno sportello della banca domenica scorsa – 25 novembre – per prelevare dei contanti e, invece di ottenere quanto richiesto, ovvero 20 dollari, ne ha ricevuti 100 (88 euro circa). L’uomo ha, quindi, pubblicato quanto successo sui social media e molti si sono precipitati sul posto per cercare di ottenere del denaro extra. Ne è venuta fuori una fila e persino qualche rissa.

Bancomat impazzito, sportello 'regala' soldi durante il prelievo

L’entusiasmo della gente è andato avanti per circa due ore prima che un membro del dipartimento della sicurezza pubblica allertasse l’ufficio dello sceriffo della Contea di Harris. Una volta che le forze dell’ordine si sono presentate sul posto, la fila si è rotta immediatamente e le persone si sono dileguate.

Bancomat impazzito, sportello 'regala' soldi durante il prelievo

La Bank of America ha rilasciato una dichiarazione lunedì pomeriggio, 26 novembe, in cui si legge: “Si è trattato di un incidente avvenuto in un unico sportello di Houston, causato da un addetto che ha erroneamente caricato le banconote da 100 dollari al posto di quelle da 10. Abbiamo risolto la questione”. Non si sa quante persone abbiano approfittato dell’errore o quanti soldi siano stati prelevati.

La Banca ha, comunque, informato che i clienti che hanno prelevato i soldi in più, possono tenerseli. E non è una notizia di poco conto, visto che le autorità hanno dichiarato che le persone che hanno goduto dei benefici dell’errore potevano essere accusate di furto. Insomma, una fortuna prenatalizia!