Ennio Fantastichini ricoverato d’urgenza in ospedale: è in rianimazione

Paura per l'attore Ennio Fantastichini. Si trova all'ospedale Federico II di Napoli.

Home > Notizie > Ennio Fantastichini ricoverato d’urgenza in ospedale: è in rianimazione

Il mondo del cinema e del teatro è con il fiato sospeso: l’attore Ennio Fantastichini è ricoverato da ieri sera – martedì 13 novembre – nel reparto di rianimazione dell’azienda ospedaliera universitaria Federico II di Napoli.

Ennio Fantastichini ricoverato d'urgenza in ospedale: è in rianimazione

Come si apprende dal Mattino.it, l’attore, 63 anni, non è intubato, è cosciente e respira autonomamente. Lo staff del professore Giuseppe Servillo si sta prendendo cura di lui. Il medico, però, non ha voluto rilasciare dichiarazioni sulla prognosi. Comunque, da quanto è trapelato, le condizioni di Ennio Fantastichini sarebbero serie ma non così gravi da metterlo in pericolo di vita.

Ennio Fantastichini ricoverato d'urgenza in ospedale: è in rianimazione

Casi come quelli di Ennio Fantastichini aumentano in relazione a fattori specifici e aspecifici, come la sensibilità dei microrganismi agli antibiotici e lo stato del sistema immunitario che può risentire di patologie acute e croniche preesistenti.

Ennio Fantastichini ricoverato d'urgenza in ospedale: è in rianimazione

Ennio Fantastichini, nato a Gallese (Viterbo) nel 1955, ha esordito all’età di 15 anni a teatro. Il suo primo film è datato 1982: Fuori dal giorno. Il suo più grande successo lo ha ottenuto con Porte Aperte di Gianni Amelio nel 1989, grazie a cui, interpretando il personaggio di Tommaso Scalia, accanto a Gian Maria Volontè, riceve vari premi: Ciak d’oro 1991, Nastro d’argento (miglior attore non protagonista), European Film Award (scoperta dell’anno) e il Premio Felix 1991. Nel 1996 l’attore ha avuto una nomination per il David di Donatello per il film Ferie d’Agosto di Paolo Virzì con Sabrina Ferilli. Nel 2010 Ennio Fantastichini ha vinto il premio David di Donatello come migliore attore non protagonisti per Mine Vaganti di Ferzan Ozpetek. L’attore ha recitato anche in numerose fiction e serie televisive, tra cui Squadra antimafia (2016), Il mostro di Firenze (2009), Sacco e Vanzetti (2005), Paolo Borsellino (2004) e la Piovra 7 (1995).