Il sacerdote perde la pazienza.

Home > Notizie > Il sacerdote perde la pazienza.

Una delle cose che spezza il cuore è vedere qualcuno che tratta male un bambino, ancora di più se neonato. Sono esseri indifesi che dipendono da noi, adulti, e sono un essere senza cuore può trattati male, figuriamoci se a perdere le staffe è una persona che dovrebbe rappresentare Dio sulla Terra, come un prete.

Quello che vedrete nel video sotto, ha indignato migliaia di persone in tutto il mondo, bisogna guardarlo con i propri occhi per capire perché. E’ successo in Romania, un prete stava cercando di battezzare un neonato, ma questo non smetteva di piangere e aggrapparsi alla tunica del “rappresentante di Dio”. Il piccolo era privo di vestiti e doveva essere immerso in una specie di enorme coppa, colma d’acqua. E’ piuttosto normale che un neonato pianga in tali circostanze, ma il prete sembrava non capire. Al primo tentativo di immergere il bebé nell’acqua, il piccolo si aggrappa alla tunica dell’uomo, il quale sembra innervosirsi mentre qualcun’altro prende il bambino e lo riporta sull’altare. Il prete fa un secondo tentativo, prende il bambino che sta piangendo, e si innervosisce anche per via della tunica che gli cade sempre in avanti. Il modo in cui il prete maneggia il piccolo comincia a mettere in allerta i presenti. Cercano di prendere il bambino, poi l’uomo fa cenno di tenere la tunica indietro ed immerge completamente il bambino tre volte con tutta la testa, dentro l’acqua. Nel frattempo si vede la disperazione di una donna che scoppia in lacrime, si presume sia la mamma del piccolo.

Tutta la scena è stata registrata, qualcuno spiega che è tradizione prendere il bambino in quel modo per immergerlo.

Ma ovviamente si vede il nervosismo del prete.

Voi cosa ne pensate? Un rappresentante di Dio, dovrebbe mostrare più pazienza, specie con un essere così innocente?