Le tre bimbe con il cancro

Home > Notizie > Le tre bimbe con il cancro

Sfortunatamente molti di noi hanno dei cari che hanno o hanno avuto il cancro. Questa terribile malattia colpisce non solo le persone che ce l’hanno, ma anche tutti quelli che sono intorno a loro, la famiglia e gli amici, vengono  anche fortemente colpiti, se pur indirettamente. Veder soffrire chi si ama, di questo male, è un esperienza terribile.

Lora Scantling ha lavorato a lungo come fotografa e sentiva di voler fare qualcosa di speciale. Suo padre ha sofferto di cancro e la sua amica aveva perso suo figlio a causa della malattia. Così nel 2014 ha immortalato tre bambine che combattono il cancro. Le foto sono diventate virali. E ora, tre anni dopo, le stesse bambine si sono riunite per una nuova sessione di foto, e stanno molto meglio. E’ stato nel 2014 che la fotografa Lora Scantling ha pubblicato il servizio fotografico con Rheann, di 6 anni, Ainsley, di 4 anni e Riley, di 3 anni. Le tre ragazze stavano combattendo il cancro e avevano appena iniziato il loro trattamento di chemioterapia, scrive New Woman. Le piccole non si erano mai incontrate fino alla sessione fotografica, ma sono diventate subito amiche. Nella foto in alto, sono abbracciate e ciascuna di loro porta un nastro d’oro, che rappresenta la consapevolezza contro il cancro. Trasmettono un senso di speranza e di tranquillità. La foto cominciò rapidamente a diffondersi in tutto il mondo e divenne virale. Ora, tre anni dopo, le ragazze si sono incontrate di nuovo per un nuovo servizio fotografico. Le bambine non hanno più il cancro, anche se subiscono ancora alcune conseguenze.

Anche le nuove foto sono molto commoventi. Sebbene le ragazze non stiano completamente bene, stanno molto meglio e continuano a combattere. Riempie il cuore di gioia per vederle così bene.

Rheann (è al centro) conserva ancora tracce della sua malattia, i suoi capelli non sono ancora cresciuti a causa dell’aggressività della radiazione. I suoi occhi sono inclinati a causa della posizione in cui si trovava il tumore al cervello. Ma nulla può cancellare il sorriso e il desiderio di vivere. Che combattenti!

Condividi il coraggio e la bellezza di queste piccole guerriere che portano speranza e consapevolezza…