L’intervento che ha cambiato al vita di Charlotte

Charlotte Ponce, aveva solamente tre mesi, quando una tragedia l’ha colpita e le ha cambiato per sempre la sua vita. Un giorno, i genitori della piccola, le hanno dato il biberon con il latte, l’hanno lasciata nella culla e si sono allontanati un attimo. Poi è successo tutto così in fretta che non si sono resi conto di nulla.

Il Daily Mail racconta che il latte le è colato sulla guancia e il procione domestico che avevano in casa ha attaccato Charlotte che aveva solo tre mesi. Non si è limitato a leccarla, ma ha deciso di mordere anche, il naso, la guancia, l’orecchio e gran parte del labbro superiore. I genitori non sapendo cosa fare, hanno deciso di andare di corsa in ospedale, ma per Charlotte era troppo tardi. Oramai non si poteva far nulla per il suo viso. La madre e il padre, dopo questo incidente hanno perso la custodia sia della bambina, che del fratello maggiore. Sono stati affidati alla zia Sharon Ponce e al marito Tim. Per Charlotte la vita non è stata affatto facile, perché aveva paura a fidarsi degli altri esseri umani, che non erano nell’ambito familiare. Non aveva amicizie. I medici quando la bambina ha compiuto undici anni, hanno deciso che fosse il momento giusto per provare a ricostruire il suo viso. Ora Charlotte può finalmente indossare gli orecchini che tanto ama. La sua vita dopo questo intervento è totalmente cambiata.

I dottori sono molto felici di come sia andata l’operazione. Sono stati in grado di farlo grazie ad una costola e con la pelle del braccio.

Finalmente dopo quello che Charlotte ha vissuto una bella notizia è arrivata. Ora la sua autostima è sicuramente aumentata.

Condividete questa bella notizia con i vostri amici!

Rompe il finestrino per salvare un neonato ma fa un grande errore

Rompe il finestrino per salvare un neonato ma fa un grande errore

Il bambino va a giocare tutti i pomeriggi al cimitero. L'insolito motivo è davvero toccante!

Il bambino va a giocare tutti i pomeriggi al cimitero. L'insolito motivo è davvero toccante!

Si risveglia in obitorio e vede una cosa terribile

Si risveglia in obitorio e vede una cosa terribile

Eclissi di sole: il 20 marzo occhi puntati al cielo

Eclissi di sole: il 20 marzo occhi puntati al cielo

8 cose da non fare quando si scrive un curriculum

8 cose da non fare quando si scrive un curriculum

Il patrigno umiliato fa qualcosa di inimmaginabile

Il patrigno umiliato fa qualcosa di inimmaginabile

Un problema insolito

Un problema insolito