Lui la lascia, lei lo fa a pezzi e lo cucina

È accaduto negli Emirati Arabi Uniti. La donna scoperta per un agghiacciante particolare.

Home > Notizie > Lui la lascia, lei lo fa a pezzi e lo cucina

Si dice che la vendetta sia un piatto che va servito freddo. Tuttavia, una donna marocchina di 30 anni ha davvero esagerato, visto che nel piatto ci ha messo l’uomo che l’aveva lasciata per un’altra donna, con l’intenzione di sposarla in Marocco.

Lui la lascia, lei lo fa a pezzi e lo cucina

Il terribile fatto di cronaca è avvenuto negli Emirati Arabi Uniti, precisamente ad Al Ain, città con mezzo milione di abitanti al confine con l’Oman. Una donna, la cui identità non è stata rivelata, è accusata di avere tolto la vita al suo ragazzo, facendolo a pezzi e cucinandolo.

L’ira della donna sarebbe stata scatenata dalla decisione dell’uomo di lasciarla, nonostante il sostegno economico che gli ha fornito durante una relazione durata circa 7 anni.

Stando a quanto sostenuto dai media locali, la donna, dopo avere fatto fuori l’ormai ex fidanzato, lo ha smembrato e ha usato le parti del suo corpo per cucinare un piatto tradizionale a base di riso e cane, il machboos (o kabsa), offerto poi ad alcuni operai che stava lavorando in una zona poco distante dalla sua abitazione.

Lui la lascia, lei lo fa a pezzi e lo cucina

Della brutta fine dell’uomo se ne è accorto il fratello che, non avendo più sue notizie, ha cominciato ad indagare. Recatosi dalla donna, questa ha negato di sapere dove fosse ma l’uomo aveva notato qualcosa di macabro dentro a un frullatore: un dente. Ha così chiamato la polizia.

Il test del DNA ha poi confermato che il dente apparteneva allo scomparso. La donna così non ha potuto fare altro che confessare il delitto e ha ammesso di essersi liberata del corpo grazie a un suo amico.