Nasconde “30 milioni” in una macchina da cucire

Nel 2015, Carl Sabatino è andato a trovare sua zia sul letto di morte per dirle addio. Tuttavia, l’incontro non è stato  come Carl aveva immaginato. La zia, morente, ha chiesto a Carl di fare una cosa un po ‘particolare: voleva che lui andasse a cercare la sua vecchia macchina da cucire, la girasse e guardasse quello che c’era là sotto nascosto da anni.


Carl Sabatino fece come aveva chiesto sua zia e guardò cosa era nascosto sotto la vecchia macchina. Ma non era assolutamente preparato per quello che avrebbe davvero trovato sotto questo vecchio utensile. La zia di Carl Sabatino conservava un grande segreto. Prima di morire, voleva condividere questo segreto con suo nipote in modo che non andasse perso con la sua morte. Questa anziana signora aveva nascosto qualcosa di molto importante nella sua vecchia macchina da cucire… L’utensile, di marca Singer, era attaccata ad un tavolo da lavoro. Carl la girò lentamente e poi scoprì l’incredibile segreto: all’interno c’era nascosto un quadro. Sembra che lo zio di Carl avesse acquistato il dipinto a Londra molti anni fa e il prezzo di acquisto ai suoi tempi era di soli 30 dollari. – ma il dipinto valeva di più. La zia, che aveva intuito il valore del dipinto, lo teneva in un posto sicuro e non lo aveva mai fatto vedere a nessuno. E quale posto poteva essere meglio della sua vecchia macchina da cucire per nascondere un oggetto simile? Il dipinto era opera di un famoso pittore che tutto il mondo conosce.

Il suo valore è stimato tra i 25 e i 35 milioni di dollari, si trattava di un dipinto di Pablo Picasso. Il motivo di questo alto prezzo è dovuto al ritrovamento di due impronte che si trovano nel dipinto e che, dopo essere stati studiati ed esaminati, hanno dimostrato che appartengono al pittore stesso..

C’è già un dipinto di Picasso con lo stesso soggetto nel museo di Cleveland. Secondo gli esperti, Pablo Picasso ha voluto provare diverse tecniche pittoriche e quindi ha dipinto due dipinti identici.

Capiamo perché Carl è rimasto colpito quando ha trovato il dipinto. Nessuna meraviglia che sua zia avesse nascosto il dipinto in un posto cosi sicuro…

Qui puoi vedere la storia di questa incredibile scoperta