Pullman contro muro: una donna morta e 41 feriti

L'incidente è avvenuto a Zurigo. Il mezzo era partito da Genova.

Home > Notizie > Pullman contro muro: una donna morta e 41 feriti

Tragico incidente a Zurigo, in Svizzera: un pullman Flixbus, con 51 persone a bordo, è sbandato sull’autostrada innevata ed è finita contro un muro. Il bus proveniva da Genova ed era diretto a Düsseldorf, in Germania.

Pullman contro muro: una donna morta e 41 feriti

L’incidente si è verificato poco dopo le 4 di oggi – domenica 16 dicembre – sull’autostrada A3 e il bilancio provvisorio è di una donna morta e 41 feriti, di cui tre in gravi condizioni. A bordo c’erano 13 italiani, uno svizzero, un tedesco, due colombiani, un giordano, un rumeno, un bosniaco, due albanesi, sei russi, due nigeriani, un ganese ed una persona del Benin. Mentre è ignota la nazionalità degli altri. Secondo i media locali, inoltre, non ci sarebbe stato alcun bambino sul pullman.

L’identità della vittima non è stata ancora resa nota, mentre tra i feriti ci sono anche i due autisti del pullman che hanno riportato ferite gravi.

Pullman contro muro: una donna morta e 41 feriti

S’indaga sulle cause dell’incidente anche se stamattina presto aveva nevicato in molte zone a nord delle Alpi.

In una nota la compagnia, esprimendo “solidarietà ai passeggeri e conducenti coinvolti e alle loro famiglie e amici”, ha affermato che “i feriti sono stati portati agli ospedali locali. Siamo in contatto con le autorità e il partner locale”.

Pullman contro muro: una donna morta e 41 feriti

Un testimone, un tassista che precedeva il pullman, ha raccontato al portale 20minuten di avere sentito “un gran botto”, sottolineando che in quel momento la strada era come una pista di pattinaggio: “Io stesso ho fatto fatica a evitare un’uscita di strada e ho visto molti altri automobilisti in difficoltà”.

Ieri i meterologi svizzeri avevano previsto la nevicata notturna e avevano invitato gli automobilisti a non mettersi in viaggio a meno che non fosse strettamente necessario.