Riposa in pace, piccolo William!

Home > Notizie > Riposa in pace, piccolo William!

Lyndsay era alla 23 esima settimana di gestazione, quando insieme a Matthew, ricevettero dai medici una terribile notizia: il figlio che aspettavano aveva un grave difetto al cuore e probabilmente sarebbe nato morto. La coppia aveva lottato a lungo per avere figli e ora stavano finalmente aspettando gemelli, un maschio e una femmina.

La notizia sul problema cardiaco del figlio ha colpito molto la famiglia. Tuttavia, il bambino si dimostrò un vero combattente. Nel dicembre dello scorso anno sono nati William e sua sorella Reagan. Entrambi sopravvissero alla nascita nonostante la difficile situazione. Anche se il bambino sembrava in buona salute, il suo cuore non batteva bene, i medici credevano che non sarebbe sopravvissuto neanche una settimana e non c’era nulla che potessero fare per aiutarlo. I genitori furono devastati dalla tristezza, ma decisero di cercare di fare tutto il possibile con il tempo che avevano a disposizione con il loro figlio. Volevano conservare il suo ricordo per sempre e hanno deciso di far fotografare la foto dal fotografo Lindsey Brown. “Era una sensazione agrodolce quando ero lì, loro apparivano e si comportavano in maniera esemplare, non si intravedeva che fosse in corso un simile dolore, perché presto avrebbero perso Will”, dice Lindsey Brown alla CNN. Le immagini sono venute molto bene ed è facile capire quanto amore ci sia in questa famiglia. Suo padre Matthew ha detto a WTVG che i giorni con William sono stati “gli 11 giorni più felici della mia vita” e grazie alle foto, la famiglia sarà in grado di ricordare questi momenti felici.

Solo pochi giorni dopo il servizio fotografico, William è andato via per sempre, è volato in cielo troppo presto, ma la famiglia è molto grata per il tempo che hanno avuto con lui. 

“Sapendo che possono ricordare tutto nitidamente con l’aiuto di queste foto per il resto della loro vita e un giorno essere in grado di mostrarle a Reagan, ammorbidisce il mio cuore più di quanto possa esprimere a parole” dice la fotografa Lindsey Brown.

Che belle foto! Non è giusto che alcuni bambini nascano malati, ma almeno questi genitori hanno avuto 11 giorni con lui. Riposa in pace, piccolo William!