Un talento molto speciale

Home > Notizie > Un talento molto speciale

Tutto iniziò prima che HK Derryberry nascesse. Un giorno i suoi genitori erano in macchina, nel Tennessee, negli Stati Uniti, e improvvisamente suo padre ha perso il controllo del veicolo, mancavano 13 settimane prima della nascita di HK. L’incidente fu così grave che sua madre morì per le ferite, ma furono in grado di salvare HK, che era nel suo grembo.

A causa della nascita prematura, il bambino ha avuto diverse complicazioni permanenti. Un’emorragia cerebrale ha causato la paralisi cerebrale di HK, la sua cornea non si è mai sviluppata, purtroppo è diventato cieco, anche le sue gambe non erano completamente sviluppate, scrive Liftable. Dopo settimane di insicurezze in ospedale, il bambino è stato in grado di andare a casa di sua nonna Perla, tutta la situazione era troppo difficile per suo padre, che ha abbandonato HK completamente quando aveva cinque anni. La nonna materna, Pearl, era incaricata di cercare l’aiuto di cui HK aveva bisogno. Ha fatto in modo che il bambino iniziasse una scuola per non vedenti e si è assunta la piena responsabilità dei suoi farmaci. Allo stesso tempo lavorava per poter mantenere tutti. Non è stato facile, e Pearl ha dovuto combattere duramente, ha dovuto lavorare anche nei fine settimana e dal momento che non aveva soldi per una tata, HK doveva accompagnarla al ristorante dove lavorava, era lì che la triste storia di HK stava per prendere una svolta inaspettata. Nell’ottobre del 1999 Jim Bedford entrò nel ristorante per ordinare una tazza di caffè. HK era seduto solo, vicino alla finestra nel ristorante.

Jim ha chiesto alla cassiera chi era il bambino. Spiegò che era il nipote di una sua collega di lavoro, Pearl, e che era solito accompagnarla nei fine settimana perché non aveva soldi per una tata. Jim si avvicinò a HK  e vide che aveva ortopedici di supporto alle gambe ed era cieco, si sedette accanto al bambino e cominciò a parlare.

Si è rivelato essere l’inizio di una bella e preziosa amicizia, Jim è venuto molti fine settimana per comprare il caffè e per vedere HK, presto ha cominciato a portare  HK con se quando aveva commissioni da fare nella zona.

A volte andavano a bere un frullato insieme e Hk accompagnava Jim in chiesa la domenica, Jim divenne il mentore e il padre che HK non aveva mai avuto. Jim ha anche scoperto che HK aveva un talento molto insolito, un talento che nessuno aveva mai scoperto in lui, aveva una memoria impressionante.

Meno di 100 persone al mondo hanno la stessa sindrome chiamata iperthesia, una sindrome che permette a HK di ricordare ogni dettaglio della sua vita, ad esempio quello che ha mangiato a pranzo in un giorno specifico di diversi mesi fa.

Jim ha visto un enorme potenziale in HK e hanno iniziato a scrivere un libro insieme: “The Awakening of HK Derryberry” (Il risveglio di HK Derryberry), la storia di un bambino che ricorda tutto.

Ora, Jim ha 73 anni e HK ha 26 anni, sono ancora migliori amici e si vedono spesso, parlano di calcio e firmano libri insieme.

Viaggiano in tutto il mondo raccontando la loro storia unica, HK è anche felice che ora la sua vita abbia un significato, il suo obiettivo è ispirare gli altri con la sua storia.