Come prevenire i malanni di stagione in autunno

Qualche consiglio da tenere in considerazione.

L’autunno è una stagione di grandi cambiamenti: sono tanti i nuovi inizi che dobbiamo affrontare, ma anche tanti ritorni, come quello al lavoro e a scuola dopo le vacanze estive. C’è anche un ritorno decisamente meno gradito, quello dei primi freddi che portano con loro anche i famosissimi malanni di stagione. Il rischio di incappare in raffreddore, tosse, mal di gola e influenza è altissimo, ecco che allora la dottoressa canadese Susan Biali Haas, sul magazine Psychology Today, ci dà utili consigli per poter affrontare al meglio i malanni di stagione. E prevenirli, soprattutto!

1. Dormite bene, almeno 7 ore a notte per gli adulti: la carenza di sonno cronica abbassa le difese immunitarie, lo sapevate?
2. Mangiate sano, non saltate la prima colazione, fate tre pasti completi che prevedano frutta e verdura, evitate bibite e cibi con troppo zucchero e non arrivate troppo affamati ai pasti.

3. Fate della sana attività fisica, basta anche solo una camminata tutti i giorni, perché l’esercizio migliora la risposta immunitaria.
4. Lavatevi sempre bene le mani: non mangiate, non toccatevi baso, bocca e occhi con le mani sporche.

5. Occhio allo stress, perché troppo può indebolire le difese del nostro organismo. Cerchiamo di trovare del tempo per recuperare le energie e riposarsi un attimo, anche se gli impegni della giornata sono tantissimi.

6. Frequentate solo persone che vi facciano ridere: la socialità migliora le difese immunitarie, buono a sapersi.

7. Non prendete freddo. Vestitevi a cipolla, così anche in caso di temperature che cambiano di continuo, sarete pronti a coprirvi.

La sindrome di Raperonzolo, Jasmine muore a soli 16 anni

Addio piccolo shepard

Un robot ha operato con successo una donna malata di cancro in Italia

Salva un cane tenuto così stretto al guinzaglio da non poter respirare

I tagli di capelli in grado di aggiungere o sottrarre anni

Vampiro emotivo, come riconoscerlo

Frasi per il migliore amico: quelle per farlo sentire speciale