Frangia: quale scegliere in base alla forma del viso

Ecco qualche suggerimento da valutare, prima di procedere con il taglio!

Home > Bellezza > Frangia: quale scegliere in base alla forma del viso

La frangia è una tendenza moda capelli di questa stagione invernale 2019.  E’ la soluzione ideale per cambiare look, senza stravolgere troppo il nostro taglio.

Se è vero che la frangia è adatta a qualsiasi età, non tutte le tipologie stanno bene a tutte le forme del viso. Ecco dunque come scegliere la frangia giusta per noi.

Frangia e forma del viso

La frangia può essere portata in modi diversi e ognuna si addice a una forma particolare del viso.

Frangia a ciuffo

La frangia ciuffo crea un movimento naturale ai capelli e meno costruito, adagiandosi un pò lateralmente al nostro volto. Questa frangia è facile da gestire, e addolcisce il volto, valorizzando lo sguardo.

La frangia a ciuffo si adatta ad ogni tipo di taglio e lunghezze. Si addice ai capelli medio lunghi rendendoli molto femminili, ma anche  aii tagli corti dare un tocco glamour. Si tratta della frangia che sta bene anche a tutte le forme del viso.

Frangia dritta e liscia

La frangia dritta è quella che copre completamente la fronte e sta bene a chi ha un viso lungo. Questa frangia, però, è un pò più scomoda da mantenere, poiché tende a gonfiarsi per cui va lavorata bene con la piastra.

La baby bang

La frangia baby bang è quella che va per la maggiore quest’anno. E’ quella  cortissima, tagliata ad almeno  due dita sopra gli occhi.

Sta bene su chi ha un volto regolare, ma attenzione. La frangia corta è molto particolare per cui prima di provare, valutate bene se vi sentireste a vostro agio con una capigliatura di questo tipo.