Il curioso caso della donna rimasta intrappolata per tre decenni nel corpo di una bambina

Questa che vedete nella foto, è Maria Audete do Nascimento, una donna di 36 anni che vive nella zona rurale di Muquém, Fortaleza / CE. La sua storia è diventata di dominio pubblico e le sue immagini hanno fatto il giro del mondo, poiché Maria vive in un corpo di una bambina di due anni, nonostante ne abbia trentasei.

Notevoli sono stati i medici che hanno analizzato il caso di Maria. La diagnosi è stata sempre la stessa, la donna soffre di ipotiroidismo congenito, che le ha impedito l’ormone tiroideo, tiroxina (T4) e triiodotironina (T5), che sono essenziali per la crescita, sviluppo e metabolismo di tutti gli esseri umani. Quindi, dall’età di sue anni, non si è sviluppata ne mentalmente ne fisicamente, ma fino all’età di otto anni, nessuno era riuscito a trovare una spiegazione. Probabilmente, se la malattia le fosse stata diagnosticata subito, con un appropriato trattamento, forse oggi sarebbe una donna normale. Ma le visite e le cure sono costose e la condizione precaria in cui la sua famiglia viveva e vive tutt’oggi, non le hanno permesso di poter fare specifici esami. La famiglia di Maria, è una famiglia molto umile, che vive nutrendosi di ciò che semina e raccoglie. La comunità in cui vivono, è isolata e fatta di case in legno e argilla. La sua vera mamma, è morta nell’anno 2003. Suo padre si è riaccompagnato con una donna di nome Dora, che è diventata la sua matrigna. Fortunatamente, questa donna ha sempre avuto a cuore Maria e crede che sia stato il signore a metterla sul suo cammino e a farle incontrare suo padre, così che potesse prendersi cura di lei..

Attualmente Maria sta ricevendo cure all’Università di Ceará e medici della Facoltà di Medicina le offrono assistenza gratuita.

La donna vive nelle migliori condizioni che la sua famiglia possa fornire.

L’ultima registrazione pubblica di Maria è stata fatta da un presentatore messicano, Montserrat Oliver, per il programma Primer Impacto, di Univision, da allora ha preferito rimanere nel suo mondo.

In molti sono stati i notiziari che hanno raccontato la sua storia. Di seguito potete vedere un video che riguarda lei:

Incredibile, non trovate?

Vampiro emotivo, come riconoscerlo

Apice: trovato corpo senza braccia

Dopo 7 mesi Lavinia è tornata a casa. Ma la sua vita non sarà più come quella di prima

la famiglia che sfida il tempo

Rocco Siffredi, il figlio Leonardo Tano sfila in passerella

Walter Nudo ricoverato d'urgenza in ospedale

l'ultimo desiderio dell'amore della sua vita