Il curioso caso della donna rimasta intrappolata per tre decenni nel corpo di una bambina

Questa che vedete nella foto, è Maria Audete do Nascimento, una donna di 36 anni che vive nella zona rurale di Muquém, Fortaleza / CE. La sua storia è diventata di dominio pubblico e le sue immagini hanno fatto il giro del mondo, poiché Maria vive in un corpo di una bambina di due anni, nonostante ne abbia trentasei.


Notevoli sono stati i medici che hanno analizzato il caso di Maria. La diagnosi è stata sempre la stessa, la donna soffre di ipotiroidismo congenito, che le ha impedito l’ormone tiroideo, tiroxina (T4) e triiodotironina (T5), che sono essenziali per la crescita, sviluppo e metabolismo di tutti gli esseri umani. Quindi, dall’età di sue anni, non si è sviluppata ne mentalmente ne fisicamente, ma fino all’età di otto anni, nessuno era riuscito a trovare una spiegazione. Probabilmente, se la malattia le fosse stata diagnosticata subito, con un appropriato trattamento, forse oggi sarebbe una donna normale. Ma le visite e le cure sono costose e la condizione precaria in cui la sua famiglia viveva e vive tutt’oggi, non le hanno permesso di poter fare specifici esami. La famiglia di Maria, è una famiglia molto umile, che vive nutrendosi di ciò che semina e raccoglie. La comunità in cui vivono, è isolata e fatta di case in legno e argilla. La sua vera mamma, è morta nell’anno 2003. Suo padre si è riaccompagnato con una donna di nome Dora, che è diventata la sua matrigna. Fortunatamente, questa donna ha sempre avuto a cuore Maria e crede che sia stato il signore a metterla sul suo cammino e a farle incontrare suo padre, così che potesse prendersi cura di lei..

ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Attualmente Maria sta ricevendo cure all’Università di Ceará e medici della Facoltà di Medicina le offrono assistenza gratuita.

La donna vive nelle migliori condizioni che la sua famiglia possa fornire.

L’ultima registrazione pubblica di Maria è stata fatta da un presentatore messicano, Montserrat Oliver, per il programma Primer Impacto, di Univision, da allora ha preferito rimanere nel suo mondo.

In molti sono stati i notiziari che hanno raccontato la sua storia. Di seguito potete vedere un video che riguarda lei:

Incredibile, non trovate?