Raffaella Carrà

Il dottore svela: “Raffaella Carrà portata via da un tumore”

Raffaella Carrà si sarebbe spenta a causa di un tumore al polmone, le parole del dottore sulla malattia della donna

A pochi giorni dalla morte, dolorosissima, di Raffaella Carrà, iniziano ad emergere i primi commenti sulle cause della morte. La showgirl se ne è andata a causa di una malattia improvvisa che ha scelto di tenere nascosta per non far soffrire il suo amato pubblico.

Ora, a parlare al Messaggero è il dottor Giacomo Mangiaracina che, seppur non vicino alla donna, avrebbe parlato della malattia che l’avrebbe strappata così presto al pubblico. Seppur niente di confermato, sembra che Raffaella Carrà sia morta a causa di un cancro ai polmoni.

Raffaella Carrà

La stessa sorte toccò a sua madre nel 1987, c’è dunque una forte componente genetica nella sua malattia che porterebbe a pensare che le cause del decesso siano molteplici. Il dottore spiega:

La mamma di Raffaella Carrà è morta a 63 anni proprio per tumore al polmone, quindi si tratta innanzitutto di una possibile questione genetica. E poi se una persona fuma il destino è quasi inevitabile.

Il dottore ha poi spiegato che, senza il fumo e con uno stile di vita sano, si può allungare la vita di circa 12 anni e per Raffaella Carrà sarebbero stati essenziali.

Purtroppo il fumo ci ha portato via Raffaella con 10 anni d’anticipo. Abbiamo molti studi che dicono che il fumo accorcia la vita di 10-12 anni, questo vale per tutti. La dipendenza, come quella dal tabacco, ti porta nelle condizioni di non poter dire no. Il 90% dei tumori polmonari avvengono tra i fumatori.

Dottore

Se c’è una base genetica è chiaro che tutti i modelli di stile di vita influiscono su quella base genetica. Il polmone della donna è più piccolo rispetto a quella degli uomini, quindi anche gli effetti negativi sono triplicati, tant’è che il tumore al polmone è diventato la prima causa di morte tra le donne.

Un messaggio molto speciale

Un messaggio molto speciale

La sindrome di Raperonzolo, Jasmine muore a soli 16 anni

La sindrome di Raperonzolo, Jasmine muore a soli 16 anni

Chiara Ferragni in ospedale con la piccola Vittoria: ecco cos'è successo

Chiara Ferragni in ospedale con la piccola Vittoria: ecco cos'è successo

Valentina Ferragni conferma: "non era una ciste, ma un tumore maligno localizzato"

Valentina Ferragni conferma: "non era una ciste, ma un tumore maligno localizzato"

La fidanzata di Davide Silvestri commenta il rapporto che ha con Alex Belli e Soleil Sorge

La fidanzata di Davide Silvestri commenta il rapporto che ha con Alex Belli e Soleil Sorge

Le monete da 2 euro che valgono una fortuna

Le monete da 2 euro che valgono una fortuna

Aveva sempre amato i suoi capelli

Aveva sempre amato i suoi capelli