Il nuovo Apple Store di piazza Liberty a Milano

Diventerà un luogo di culto per tutti gli amanti del melafonino!

Finalmente il nuovo Apple Store di piazza Liberty a Milano è realtà. Il nuovo flagship store sorge sotto una storica piazza e si rifà al vecchio cinema sotterraneo Apollo del quale ha preso il posto. Aprirà ufficialmente i battenti giovedì 26 luglio ed è il primo Apple Store cittadino della città meneghina. Apple ha ridato vita a una delle piazze milanesi più suggestive, con il primo grande store italiano. Una piccola grande rivoluzione che ha lasciato milanesi e turisti davvero di stucco.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Piazza Liberty a Milano è uno spazio privato che viene concesso a uso pubblico e che Apple ha semplicemente acquistato, per riqualificare e creare qualcosa di veramente grandioso, come del resto è nello stile dell’azienda statunitense fondata da Steve Jobs. Un luogo di incontro, ma anche di presentazione di tutte le novità.

L’Apple Store Liberty di Milano si trova a occupare tutta la piazza, anche se il negozio, in realtà, non si vede, dal momento che si trova sotto la scalinata che porta alla rampa di accesso al flagship store, che si trova, a sua volta, in una struttura trasparente tutta di vetro, com’è nello stile della Apple.

Lo stile è molto elegante e l’impatto, arrivando in piazza Liberty, è decisamente soft e molto chic. Una riqualificazione che è subito piaciuta a tutti i milanesi che, ovviamente, erano un po’ dubbiosi quando è stata annunciata la nascita dell’Apple Store milanese.

Il progetto è di Apple e Foster + Partners e gli elementi fondamentali sono l’acqua e la pietra, in particolare la Beola Grigia, tipicamente lombarda. Sappiate che ne sono stati usati più di 80mila pezzi.

Bellissime le due pareti di acqua che si trovano nel portale d’ingresso.