Maturità 2018, le materie delle seconde prove scritte

Al Liceo Classico il greco non ci voleva proprio...

Home > Senza categoria > Maturità 2018, le materie delle seconde prove scritte

Il momento più temuto dell’anno da tutti gli studenti italiani all’ultimo anno delle scuole superiori è arrivato. Ieri il Miur ha svelato quali sono le materie della seconda prova della Maturità 2018. Se c’è chi è felice per le scelte fatte dagli esperti del Ministero, ci sono altri che, invece, cominciano a piangere adesso e continueranno fino a giugno, quando si troveranno di fronte le loro bestie nere. Come succederà ai ragazzi del Liceo Classico: ci spiace davvero tanto, ma per voi arriva la tanto odiata prova di greco.

Se gli studenti del liceo scientifico possono essere felici per la seconda prova della Maturità (poteva capitare fisica al posto di matematica), altrettanto non lo sono i colleghi del classico. I primi, però, dovranno fare i conti con commissari esterni in tre materie chiave, come matematica, scienze naturali e lingua e cultura straniera.

Non sarà facile, come non lo sarà per i liceali classici: per loro commissari esterni di lingua e cultura greca, lingua e cultura straniera e scienze naturali. Insomma, il Miur si è divertito davvero tantissimo quest’anno per mettere i bastoni tra le ruote dei poveri studenti maturandi!

Anche in altri indirizzi di studio le cose non vanno bene: al liceo linguistico ci sarà la lingua straniera 1 come seconda prova scritta, ma il commissario esterno sarà della lingua e cultura straniera 3. Da paura! Al liceo delle Scienze umane è capitato scienze umane come seconda prova scritta e anche come commissario esterno… Non si potrà nemmeno sperare nell’aiuto di quello interno!

Sul sito del Miur, poi, sono uscite anche le materie della seconda prova scritta della Maturità 2018 degli istituti tecnici e degli istituti professionali: a ogni indirizzo le indicazioni per il secondo esame scritto, dopo il tema.

Cari studenti, non vi resta che rassegnarvi e cominciare fin da ora a studiare, puntando su queste materie e su quelle degli esaminatori esterni. Dai, ci siamo passati tutti, ce la potete fare!