Paura per Serena Enardu

Paura per Serena Enardu: si presentano in casa per picchiare suo figlio

Serena Enardu e suo figlio Tommaso protagonisti di un nuovo episodio spiacevole, ecco cosa è accaduto

Paura per Serena Enardu che negli ultimi giorni ha dovuto affrontare un nuovo problema famigliare. Questa volta a preoccupare la giovane influencer e tutti i suoi fan è proprio suo figlio Tommaso, preso di mira da una persona poco affidabile.

L’ex tronista di Uomini e Donne di recente è apparsa all’interno delle proprie storie Instagram raccontando la grande paura affrontata nella scorsa notte. Stando a quanto riporta Serena, un uomo di sarebbe introdotto a casa sua per cercare di far del male fisico a suo figlio Tommaso.

Paura per Serena Enardu

Uno spavento indimenticabile che ha segnato la vita dell’Enardu che, ha distanza di giorni si mostra ancora scossa e spaventata. Dall’interno della sua macchina, l’influencer ha voluto rendere partecipi tutti i suoi fan, raccontando nel dettaglio cosa è accaduto e come sta suo figlio.

Paura per Serena Enardu: uomo cerca di picchiare suo figlio

Senza rivelare il nome dell’uomo, Serena Enardu ha raccontato la serata difficile che ha dovuto affrontare insieme a suo figlio. Nonostante i legali dell’influencer le abbiano sconsigliato di raccontare in giro la faccenda, quest’ultima ha voluto rivelare ai suoi fan cosa è accaduto a Tommaso.

Serena ha così affermato: “Sia il mio avvocato che altre persone che mi vogliono bene mi hanno sconsigliato di parlarne sui social, ma voi sapete che io faccio fatica. Ma non perché io voglio spettacolarizzare tutto quello che mi succede. Ma perché so che le esperienze, specialmente quelle negative, condivise possono aiutare altre persone ad affrontare questi momenti nella maniera ‘migliore’.

“Mi sono recata a fare una denuncia perché una persona, della quale non farò il nome per ovvi motivi. Anche perché in questa giustizia particolare si passa dalla ragione al torto in un secondo”. Prosegue Serena.

Comunque, una persona squallida, una persona violenta…un essere spregevole che è invisibile nella vita di mio figlio, si è presentato a casa per picchiarlo. E la cosa più assurda è che invece doveva essere l’unica persona nel mondo che lo vuole proteggere. Ma non l’ha mai fatto” ha terminato l’Enardu.