scrittura-e-personalità

Scrittura e personalità: ecco perché sono strettamente connesse

Dimmi come scrivi e ti dirò chi sei. L'analisi della relazione tra scrittura e personalità è molto affascinante e ci aiuta a capire noi stessi e gli altri

Scrittura e personalità vanno a braccetto, il nostro modo di scrivere, di imprimere e disegnare le lettere sul foglio esprimono tratti del nostro carattere. 

Lo studio della scrittura a mano è nota come grafologia ed esiste da centinaia di anni. Impariamo a conoscere meglio noi stessi e gli altri, ecco come osservare la grafia. 

Il legame tra scrittura e personalità

scrivere

Secondo i grafologi di tutto il mondo, dalla calligrafia di una persona si possono  capire davvero tante cose. 

Dalle condizioni fisiologiche di una persona – se soffre di determinate malattie, come l’ipertensione e la schizofrenia  – fino ai tratti  marcati della personalità.

Dalla scrittura si può capire se una persona tende a essere dominate, aggressiva, remissiva o pacata. 

Dalla scrittura a mano, i grafologi possono analizzare moltissimi aspetti di una persona.

Questo perché esiste un legame tra scrittura e personalità, che dipende da più fattori. 

Prima di tutto, scrivere a mano implica, da parte di una persona, l’azione  di molteplici aspetti, dall’azione meccanica muscolare agli impulsi nervosi, collegati alla psiche. 

Ecco che tutto della scrittura, dalla dimensione delle lettere agli spazi tra i caratteri può  rivelare dettagli intricati della tua personalità.

Ecco alcune delle caratteristiche della scrittura a mano i che puoi analizzare, per  imparare di più sul tuo tipo di personalità e conoscere e capire di più gli altri. 

Il formato delle lettere 

In generale, la dimensione delle lettere può rivelare un particolare tratto del carattere di una persona,  se sei timida o estroversa.

Rispetto a un normale foglio di carta a righe, se tendi a scrivere con lettere piccole – che non raggiungono la riga superiore –  è probabile che tu abbia una personalità timida e introversa.

Se scrivi con caratteri grandi  – che vanno oltre la riga superiore o che la raggiungono –  è probabile che tu sia, invece, estroversa, fiduciosa e in cerca di attenzione.

La spaziatura tra le parole

lettere-scritte

La disciplina che studia il legame tra scrittura e personalità ci dice che coloro che scrivono le parole distanziate molto tra loro, significa che amano la libertà e l’indipendenza.

Coloro che, invece, scrivono mantenendo tra le parole spazi piccoli preferiscono stare insieme agli altri, preferiscono condividere la propria vita

Nel primo caso, la persona potrebbe essere incline a seguire una carriera lavorativa, nel secondo caso, la persona è più propensa a crearsi  una famiglia e stare insieme ai cari. 

I punti sulle i

Il modo in cui scrivi il punto sulle lettere – come quello sopra la i – dice molto sulla tua personalità.

Coloro che tendono a mettere  il punto in alto, hanno una  personalità fantasiosa, mentre chi scrive il punto più verso la sinistra, sono persone che tendono a procrastinare.

Se la tua calligrafia mostra un cerchio invece che un punto, allora conservi ancora dentro di te le qualità tipiche dell’infanzia. 

L’uso di un trattino al posto del punto, invece, è tipico di persone che sono eccessivamente critiche con gli altri e con loro stesse. 

Le persone organizzate ed enfatiche, invece, posizionano il punto precisamente sopra la i, quando scrivono a mano.

Il trattino sulle T

modo-di-scrivere

Il legame tra scrittura e personalità  si può interpretare anche da come scriviamo il trattino della lettera T. 

In particolare, la lunghezza della croce rivela diversa tratti della personalità.

Se l’incrocio tra i due tratti della T sono lunghi, allora la persona è presumibilmente determinata e positiva. 

Se i tratti  incrociati della  T sono più corti allora la persona è pigra. 

La pressione nell’uso della penna 

Se applichi una forte pressione quando usi la penna o una matita, significa che sei una persona nervosa e tesa. 

Una leggera pressione, invece,  denota sensibilità ed empatia.

La firma

Nell’analisi scrittura e personalità rientra anche lo studio della propria firma. 

Le firme illeggibili, quelle che somigliano a uno scarabocchio,  parlano di qualcuno che ha un carattere riservato e chiuso.

Una firma ben leggibile, invece, mostra una persona fiduciosa in se stessa. 

Calligrafia molto piccola

Se hai la tendenza a scrivere le parole molto piccole, sei una  persona in grado di apprezzare le piccole cose della vita e dimostri un carattere molto introspettivo.

Lettere lasciate semi aperte 

calligrafia

L’analisi del legame tra scrittura e personalità riguarda anche il modo in cui scriviamo  le lettere E, G e A minuscole. 

Se tendiamo a lasciare queste lettere  aperte in alto,  significa che il nostro carattere è un po’ fiacco e apatico. 

Chi non chiude i tratti delle lettere, tende a non termine i  compiti e pensano solo a se stessi. 

In alcuni rari potrebbe anche essere sintomo di depressione. 

Al contrario, se lasciate aperta la parte inferiore, nelle A e nelle O,  in genere è sintomo di disonestà.

Calligrafia armoniosa, che sembra come le onde del mare 

Se avete un modo di scrivere armonioso,  con una calligrafia che visivamente pare scorrere perfetta sul foglio, significa che siete persone calme ed equilibrate anche nella vita. 

Diversamente, se la vostra calligrafia appare disarmonica e poco precisa, allora siete persone nervose e poco equilibrate anche nella vita di tutti i giorni. 

Scrittura a zig zag 

Lo studio della scrittura e personalità  si focalizza anche sull’andamento della scrittura stessa. 

Alcune persone, infatti, sono in grado di scrivere dritto anche senza righe, altre invece vanno un po’ verso l’alto e il basso.

Questo è tipico delle persone loquaci ed entusiaste, simpatiche e affabili. . 

Quando la scrittura è però eccessivamente squilibrata, ciò potrebbe significare una persona con deficit dell’attenzione.

Lettere spigolose o appuntite

Se il vostro modo di scrivere è spigoloso, probabilmente lo è anche il vostro carattere. 

Le persone che scrivono in questo modo  hanno un’energia mentale molto forte e in alcuni casi della rabbia repressa. 

Le persone che scrivono con una calligrafia particolarmente dura,  in genere sono quelle che hanno problemi nella gestione delle emozioni. 

Lettere maiuscole sproporzionate 

Se tendete a scrivere le lettere maiuscole in modo sproporzionato rispetto alle altre  lettere minuscole è una caratteristica tipica di chi avrebbe voluto essere famoso nella vita .

Si tratta di una caratteristica delle persone che immaginano di diventare importanti che o sono arrivate ai piani alti – come i capo di multinazionali o un personaggio famoso dello spettacolo. 

Un messaggio molto speciale

Un messaggio molto speciale

La sindrome di Raperonzolo, Jasmine muore a soli 16 anni

La sindrome di Raperonzolo, Jasmine muore a soli 16 anni

Chiara Ferragni in ospedale con la piccola Vittoria: ecco cos'è successo

Chiara Ferragni in ospedale con la piccola Vittoria: ecco cos'è successo

Valentina Ferragni conferma: "non era una ciste, ma un tumore maligno localizzato"

Valentina Ferragni conferma: "non era una ciste, ma un tumore maligno localizzato"

La fidanzata di Davide Silvestri commenta il rapporto che ha con Alex Belli e Soleil Sorge

La fidanzata di Davide Silvestri commenta il rapporto che ha con Alex Belli e Soleil Sorge

Le monete da 2 euro che valgono una fortuna

Le monete da 2 euro che valgono una fortuna

Aveva sempre amato i suoi capelli

Aveva sempre amato i suoi capelli