5 cose che non sapete di Fast and Furious

Confermata l'uscita dell'ottavo capitolo della saga!

 

Fast and Furious torna sul grande schermo. Stiamo parlando di una delle saghe cinematografiche più longeve e anche più amate, che attualmente può contare su sette film. Ma è in arrivo l’ottavo capitolo, come annunciato da Vin Diesel, protagonista da 15 anni di queste pellicole: il nuovo film uscirà nelle sale cinematografiche nel prossimo 2017 e l’ottavo titolo sarà l’inizio di una trilogia che metterà fine alla saga. Tutti i personaggi sono stati confermati, tranne, ovviamente, Paul Walker, tragicamente morto in un incidente stradale e al quale produttori e colleghi hanno dedicato il settimo film.

Fast and Furious7
Fast and Furious 7

Sapete tutto quello che c’è da sapere su Fast and Furious? Ecco 5 curiosità che forse non sapete, in attesa di vedere la trilogia che dovrebbe porre fine alla saga infinita delle corse in macchina!

1. Fast and Furious, un omaggio a Paul Walker

Dopo la morte dell’attore il 30 novembre 2013, la produzione non sapeva se continuare le riprese del film, ormai a metà: alla fine decisero per il sì, come omaggio a Paul Walker.

2. Denzel Washington ha detto no

Era stato chiamato per il film, ma ha deciso di declinare l’invito. Al suo posto è arrivato Kurt Russell.

Fast and Furious1
L’indimenticabile Paul Walker

3. Michelle Rodriguez e Jordana Brewster senza patente

Riuscirono a ottenerla, per guidare quei bolidi del film, pochissimo tempo prima che iniziassero le riprese.

4. Auto del film scelte da Paul Walker

L’attore era un appassionato di auto e il regista del secondo capitolo della saga gli ha chiesto di dargli una mano a scegliere i mezzi. La Nissan Skyline era di sua proprietà.

5. Paul Walker troppo vecchio per il terzo film

Il terzo film è l’unico, finora, senza Paul Walker: la produzione lo ritenne troppo vecchio per il ruolo da protagonista… Salvo ripensarci!