e-la-mia-vita-docu-film-albano

Al Bano Carrisi nel docu-film “È la mia vita” il ricordo di Ylenia, la figlia scomparsa nel nulla nel 1993

Al Bano Carrisi si è raccontato nel docu-film "È la mia vita", nella clip il ricordo di Ylenia, la figlia scomparsa nel 1993

Al Bano Carrisi si è raccontato nel docu-film dedicato alla sua vita (“È la mia vita“) in onda ieri sera su Canale 5. Il cantante pugliese, sicuramente tra i più apprezzati in Italia, senza freni ha raccontato per filo e per segno la sua vita, toccando anche il tasto più doloroso di tutto: il ricordo di Ylenia

Una ferita impressa dal 1993, quando la primogenita di Al Bano e Romina Power, è scomparsa nel nulla a New Orleans, da quel giorno nessuna traccia certa di lei. Per il cantante in un certo senso, era un destino già scritto in un film girato da lui in passato “L’America Perduta”

e-la-mia-vita-docu-film-albano

“Ylenia era di grande affetto, ma aveva le sue idee. La capivo, perché anche io ero come lei. Siamo passati da una fase di completa armonia, di completa felicità. Amavamo fare le stesse cose. Nel caso di mia figlia il destino ha avuto una parola violenta nei miei confronti.

al-bano-docu-film

Ho visto esattamente quello che stava succedendo nella sua vita e giuro che ho fatto di tutto per sviare la legge del destino. Ho fatto tutto quello che c’era da fare per bloccare quella scia velenosa di quel destino che stava arrivando. Lì come padre ho perso. Mi è stata data una bella gioia quando è nata e un grande dolore da quando non c’è più.”

ylenia-carrisi-al-bano-carrisi

La scomparsa della figlia è forse una delle cause per cui Al Bano e Romina Power non sono riusciti a tenere in piedi il matrimonio, un dolore troppo forte da sopportare. Tuttavia, c’è stato anche un periodo sereno, allegro e spensierato 

Al Bano ci tiene a ricordare il momento in cui ha conosciuto quella che forse rimarrà il grande amore della sua vita, una sintonia che ancora oggi è difficile da nascondere

al-bano-romina

“C’è stato un primo momento in cui lei non voleva saperne niente di me. Poi mi chiamò e da quella chiamata, nell’ottobre del ’68, ripartì tutto. Ricordo quando mi annunciò di essere incinta. Le dissi ‘Romina se ti sposi con me è per sempre’ perché non accetto l’idea di un divorzio. Tutto è stato fantastico, io ero straordinariamente innamorato. È stata la forza del destino, mai avremmo pensato di fare coppia.”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Alka sposa una donna anziana in cambio di 60.000 euro: "Voglio che muoia tra le mie braccia"

Alka sposa una donna anziana in cambio di 60.000 euro: "Voglio che muoia tra le mie braccia"

GF Vip, Manuel Bortuzzo, confessione intima: "Vi spiego, li sotto funziona tutto"

GF Vip, Manuel Bortuzzo, confessione intima: "Vi spiego, li sotto funziona tutto"

Maria De Filippi, ecco com'era da adolescente

Maria De Filippi, ecco com'era da adolescente

Lila Moss: la figlia di Kate Moss debutta nella Paris Fashion Week

Lila Moss: la figlia di Kate Moss debutta nella Paris Fashion Week

Gianmaria Antinolfi minaccia di lasciare la casa: 'Me ne vado e denuncio Soleil"

Gianmaria Antinolfi minaccia di lasciare la casa: 'Me ne vado e denuncio Soleil"

Manila Nazzaro difende Soleil Sorge: "Per me è..."

Manila Nazzaro difende Soleil Sorge: "Per me è..."

GF Vip, le lacrime di Francesca Cipriani

GF Vip, le lacrime di Francesca Cipriani