Al Bano ci ha ripensato: “Non smetto di cantare”

Al Bano fa dietrofront: "Ho cambiato idea per i miei fan".

Home > Spettacolo > Al Bano ci ha ripensato: “Non smetto di cantare”

Dietrofront. Neanche un mese fa Al Bano aveva confermato la sua scelta di abbandonare il canto dal 1° gennaio 2019 dopo un super concerto programmato per il 31 dicembre. L’artista pugliese, invece, ha deciso di andare avanti.

"Al Bano è stato male", la D'Urso in TV. Poi la smentita e il sospetto

Intervistato dal direttore del TgNorba, Enzo Magistà, Al Bano ha affermato che “è vero, volevo ritirarmi alla fine di quest’anno, ma la reazione dei miei fan dopo l’annuncio di un anno fa mi ha indotto a cambiare idea. Vogliono che continui a cantare e io continuerò a farlo. Non voglio più ritirarmi”.

L’intervista ad Al Bano è andata in onda ieri – venerdì 16 novembre – su Telenorba e TgNorba 24.

"Al Bano è stato male", la D'Urso in TV. Poi la smentita e il sospetto

Al Bano è appena tornato da una mini tournée tra la Cina e la Russia e si sta preparando a una nuova serie di concerti all’estero: in Lituania, in Corea, in Germania, in Polonia, dove terrà anche il concerto della notte di Capodanno, a Zakopane.

Il cantante di Cellino San Marco, 75 anni compiuti lo scorso 20 maggio, ha svelato di avere già tanti concerti in agenda in tutto il mondo anche per il 2019: “I problemi di salute – ha aggiunto – mi avevano indotto a immaginare di cambiare la mia vita, ma ho ritrovato forza ed entusiasmo”.

Al Bano, durante l’intervista, ha anche detto che continuerà a cantare sia da solo che con Romina Power e pure in Puglia, se qualcuno dovesse invitarli: “Finora non è accaduto semplicemente perché nessuno ci ha invitato a farlo”, ha detto il pugliese con tono polemico.

"Al Bano è stato male", la D'Urso in TV. Poi la smentita e il sospetto

Al Bano ha anche parlato di politica. Chi è meglio tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Ecco la risposta del cantautore pugliese: “La svolta che ha dato Salvini mi è piaciuta”.