Al Bano sul Festival di Sanremo dichiara: "Serve rispetto"

Al Bano sul Festival di Sanremo dichiara: “Serve rispetto”

Al Bano parla del Festival di Sanremo e dice: "Io ho sempre preso le difese ma ora è troppo"

È nota ormai la posizione del governo per cui il festival di Sanremo non andrebbe svolto. Il celebre festival sarebbe un rischio inutile nella delicata situazione in cui versa la nostra nazione. Al Bano Carrisi, il cantante pugliese, ha espresso la sua opinione al riguardo. Il suo punto di vista è molto deciso: “Il Festival di Sanremo va rinviato”.

Al Bano sul Festival di Sanremo dichiara: "Serve rispetto"

Il tutto è ancora in sospeso: uno dei momenti musicali più importanti della nazionale è completamente in pausa. Non è stata ancora presa nessuna decisione. Ma voci di corridoio dicono che il festival si farà. Proprio per questo, moltissimi personaggi hanno espresso il loro parere. Tra questi, non poteva mancare Al Bano.

Il cantante di Cellino San Marco, in un’intervista al Corriere della Sera, ha detto la sua su questo delicato tema: “Serve rispetto. Senza pubblico per chi lo fai?. Sanremo va rinviato. E lo dice uno che negli anni lo ha sempre difeso, anche quando tutti gli sparavano contro”. Al Bano pensa che la data giusta per il festival sarebbe: “Quando a maggio-giugno ci saremo liberati del Covid. Si potrà fare una manifestazione in forma piena”. Il cantante è un esperto di Festival di Sanremo, e vanta ben 18 partecipazioni.

Al Bano sul Festival di Sanremo dichiara: "Serve rispetto"

Insomma, sa di cosa parla. Al Bano sa che: “Farlo così significherebbe non santificarlo come una Messa in Vaticano senza fedeli, sarebbe sterile”.

Le critiche di Al Bano e le crisi di nervi di Amadeus

Nel frattempo Amadeus sta avendo una crisi di nervi per questa continua incertezza. Il presentatore, proprio per la tensione che si è venuta a creare, ha scritto sui social: “L’ignorante afferma, il colto dubita, il saggio pensa”. Questa, sembrerebbe una risposta al Tweet del Ministro della Cultura, che aveva scritto: “Il Teatro Ariston di Sanremo è un teatro come tutti gli altri e quindi, come ha chiarito ieri il ministro Speranza, il pubblico, pagante, gratuito o di figuranti, potrà tornare solo quando le norme lo consentiranno. Speriamo il prima possibile”.

Al Bano sul Festival di Sanremo dichiara: "Serve rispetto"

Speranza, il ministro, ha scritto dal canto suo: “Io sono il primo a sperare che l’andamento dei contagi consenta di riaprire al più presto i teatri con le misure di sicurezza necessarie e sto lavorando per questo. Ma le regole vigenti valgono per tutti, dallo spettacolo più grande al teatro più piccolo”.

Nyakim la bellissima modella sudanese con la pelle più scura del mondo

Nyakim la bellissima modella sudanese con la pelle più scura del mondo

Barbara D'Urso, vita privata e origini della conduttrice di Mediaset

Barbara D'Urso, vita privata e origini della conduttrice di Mediaset

Alessia Cammarota sbotta sui social: "non mi fate sentire abbastanza madre"

Alessia Cammarota sbotta sui social: "non mi fate sentire abbastanza madre"

Vittoria Ferragni di nuovo in ospedale, le parole di Chiara Ferragni

Vittoria Ferragni di nuovo in ospedale, le parole di Chiara Ferragni

Shiloh Jolie Pitt sul Red Carpet: l'abito da ragazza che nessuno si aspettava

Shiloh Jolie Pitt sul Red Carpet: l'abito da ragazza che nessuno si aspettava

Niccolò Bettarini, la nuova vita del figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini

Niccolò Bettarini, la nuova vita del figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini

Stefano Sensi annuncia al mondo che sta per diventare papà per la prima volta

Stefano Sensi annuncia al mondo che sta per diventare papà per la prima volta