Alessandro Matri

Alessandro Matri, i genitori derubati: l’appello al ladro

Alessandro Matri fa un appello ai ladri che hanno derubato la casa dei genitori: le parole del noto calciatore

Ormai per i ladri tenere d’occhio gli spostamenti e sapere dove abitano le persone non è così difficile. Purtroppo, questa volta, vittima di un grave furto sono stati i genitori di Alessandro Matri, il noto calciatore ha però reagito all’evento facendo un appello ai ladri.

Alessandro Matri e Nargi

Se molti pensavano che l’uomo potesse arrabbiarsi per la violazione del domicilio, il motivo dell’appello sui social è ben diverso. C’è una cosa in particolare che Alessandro Matri rivorrebbe a tutti i costi.

Seppur il calciatore pensa che non abbia valore per i ladri, probabilmente non è così. Una maglietta in particolare è quello che farebbe star sereno il ragazzo. E spiega:

Caro ladro che oggi sei entrato in casa dei miei genitori, tra le cose che ti sei preso ce ne è una che per te avrà sicuramente un valore relativamente economico. Ma per me ha un valore affettivo ed è la maglietta del Milan del mio esordio in Serie A. So che a scrivertelo qui non risolvo niente, ma sia mai che ti venga recapitato questo messaggio e ti venga la magnifica idea di farmela riavere. Tanto ormai l’indirizzo lo conosci!

Alessandro Matri ha infatti fatto il suo esordio con le giovanili del Milan per poi giocare nei campi di serie A più famosi al mondo. Dubitiamo però che i ladri siano così clementi.

Alessandro Matri

Per il momento, il compagno di Federica Nargi si gode la sua splendida famiglia. Sembra, infatti, che tra poco i due convoleranno anche a nozze.