Alice Campello, moglie di Alvaro Morata, rapinata in casa

Alice Campello moglie del famoso calciatore Alvaro Morata e influencer è stata rapinata in casa mentre era con i due bambini. Ecco cos'è successo

Home > Spettacolo > Alice Campello, moglie di Alvaro Morata, rapinata in casa

Attimi di terrore per Alice Campello, moglie di Alvaro Morata, è stata infatti rapinata in casa da due malviventi mentre era con i due bambini. La rapina è avvenuta a Madrid, nella casa di sua proprietà. La moglie dell’attaccante dell’atletico Madrid e della nazionale spagnola ha vissuto attimi di vero terrore.

Il colpo è avvenuto nella loro abitazione, lo chalet di Mirasierra, un quartiere di Madrid appartenente al distretto di Fuencarral – El Pardo, situato a nord della città. Il fattaccio è avvenuto in pochissimo tempo, ma comunque abbastanza per ripulire l’appartamento e sottrarre oggetti di un valore economico elevato.

alice-alessandro

Alice Campello era in casa con i suoi due gemellini, Alessandro e Leonardo, ma per fortuna, sia la modella che i piccolini stanno bene. Passato lo spavento la ragazza è riuscita a chiamare aiuto.

alice-alvaro

La notizia ci giunge da un quotidiano sportivo iberico, As che ha ricostruito il brutto episodio di cronaca nera. La polizia è partita immediatamente con le indagini e di cruciale importanza sarà la testimonianza della ragazza.

alice-campello

Alvaro Morata in quel momento non era in casa, si stava allenando per la nazionale in occasione della sfida contro le Isole Far Oer. I ladri erano quindi sicuri di poter agire indisturbati. Il calciatore era ignaro di quanto stesse accadendo in casa ed è stato avvertito dalle forze dell’ordine quando ormai non c’era più nulla di cui preoccuparsi.

alice-gemelli

Insomma uno spavento inimmaginabile, soprattutto per la giovane che si è trovata sola a difendere i due gemellini. Ci auguriamo che i malviventi possano essere rintracciati in fretta dalla polizia spagnola.