Alice nel Paese delle Meraviglie, alcune cose che forse non sapete

 

Alice nel Paese delle Meraviglie compie 65 anni. Ebbene sì, il cartone animato della Disney, diretto da Clyde Geronimi, Hamilton Luske e Wilfred Jackson, è uscito per la prima volta nelle sale cinematografiche nel lontano 1951: è uno dei film d’animazione più belli e si basa sul libro di Lewis Carroll Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie, anche se sono stati anche aggiunti riferimenti al libro Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò. In occasione di un compleanno così importante, ecco una serie di curiosità che forse non conoscevate!

alice-nel-paese-delle-meraviglie2
Alice con il Cappellaio Matto

1. Già nel 1923 Walt Disney creò un cortometraggio ispirato ad Alice, Il Paese delle Meraviglie di Alice, con Virginia Davis in live action che interagiva con un mondo animato.

2. Dopo la guerra, Walt Disney voleva farne un live action con animazione, ingaggiando Ginger Rogers nel ruolo della protagonista: ma alla fine decise di farne solo un cartone animato.

3. La Disney iniziò a lavorare al film d’animazione nel 1946, optando per una versione tutta animata.

4. Per il cartone animato vennero composte più di 30 canzoni basate sui versi di Lewis Carroll.

5. Alice include più canzoni di qualunque altro film Disney, anche perché alcune durano poco, anche solo una battuta.

alice-nel-paese-delle-meraviglie1
Alice canta con i fiori

6. In Italia il film è uscito il 6 dicembre del 1951.

7. Il cartone fu accusato di americanizzare una grande opera della letteratura inglese.

Ah, un buon non compleanno a tutti voi!

di Redazione