Amici 18: Giordana Angi, le accuse del padre

Amici 18: Giordana Angi, le accuse del padre: "Sta esagerando, non mi piace quando fa l’orfanella"; ma ecco cosa lo ha fatto infuriare di più.

Home > Spettacolo > Amici 18: Giordana Angi, le accuse del padre

Amici 18: Giordana Angi, le accuse del padre arrivano non molto dopo l’intervista che l’ex concorrente del programma di Maria De Filippi aveva fatto. Le parole della ragazza hanno infastidito molto il padre che ha deciso di risponderle per filo e per segno.

Giordana-angi-amici

Giordana Angi, l’ex concorrente di Amici di Maria De Filippi, è riuscita ad aggiudicarsi un meritato secondo posto nel talent show. La ragazza ha raccontato di aver avuto un’infanzia e un’adolescenza difficile, anche a causa del suo tormentato rapporto con il padre.

Questa cosa l’avevamo capita anche dal fatto che Giordana Angi aveva scritto e interpretato diverse canzoni in cui ne parla di questi problemi e dei suoi sentimenti nel confronto del padre. Una di queste canzoni è “Quante volte ad aspettarti” che è un pezzo molto forte e commovente. In questa canzone Giordana Angi parla di un padre che le ha voltato le spalle.

Giordana-Angi-padre

Ma ecco che il padre di Giordana Angi ha deciso di farsi vivo e dire la sua su questa vicenda. Lo ha fatto in un intervista concessa al settimanale DiPiù. Ecco la sua risposta alle parole di Giordana Angi.

“Mia figlia Giordana nelle sue canzoni mi descrive come un padre assente. Credo abbia le sue ragioni, ma allo stesso tempo credo esageri un po’. Sono stato tutto, ma non un padre assente. Non mi piace quando fa la vittima, diciamo quando fa l’orfanella”.

Poi il padre di Giovanna Angi ha aggiunto di essersi occupato lui delle figlie dopo il divorzio, dato che la sua ex moglie doveva lavorare. Ma dice anche che la moglie si era trasferita in seguito in Francia, portandogli via anche i figli ed escludendolo dalle loro vite.

giordana-angi

“Giordana aveva 12 anni e mi telefonava decine di volte al giorno: non voleva vivere in Francia. Andai da lei, ma non potevo portarla via andando contro il volere della madre”.

Il padre di Giovanna Angi si è poi soffermato su un particolare momento vissuto con la figlia:

“Un giorno mi cantò una canzone che aveva appena scritto. Un verso faceva così: un padre e una figlia, lo stesso cognome solo a parole. Se mi avessero dato una coltellata avrei sentito meno dolore. Sarò severo ma non mi merito un verso come quello”.

Dunque, secondo lui, Giordana Angi avrebbe esagerato con le accuse. Voi cosa ne pensate? Dite la vostra nei commenti.