Amy Winehouse, biografia e canzoni

Amy Winehouse ci ha lasciato 8 anni fa. Ricordiamola con i momenti più importanti della sua biografia e le sue canzoni più belle

Home > Spettacolo > Amy Winehouse, biografia e canzoni

Sono 8 anni che non sentiamo più la voce di Amy Winehouse. Non fosse per le sue splendide canzoni che ci ha lasciato in eredità e le sue performance live che continuiamo a rivedere, ci mancherebbe ancora di più. Una vita troppo corta. Una biografia, al contrario, molto intensa!

Amy Winehouse

Amy Winehouse ci ha lasciato a soli 27 anni. È nata a Londra il 14 settembre del 1983 ed è morta sempre nella capitale inglese il 23 luglio del 2011. Cantautrice, chitarrista, produttrice, ma anche stilista. L’esordio nel 2003 con l’album Frank, pubblicato dalla casa discografica Island. Nel 2007 il grande successo con Back to Black, con singoli di grande successo come l’omonimo Back to Black, Rehab e Love is a Losing Game.

Nella sua seppur breve carriera musicale, l’artista ha conquistato 5 Grammy Awards. Purtroppo, però, problemi di droga, alcol e disordini alimentari hanno caratterizzato tutta la sua vita. La morte prematura è avvenuta nella sua casa Londinese, a soli 27 anni. Una vita e una biografia intense anche dal punto di vista sentimentale: nel 2007 il fidanzamento e matrimonio con Blake Fielder Civil. Nel 2009 il divorzio dal marito, ma nel 2011 la nuova compagna dell’ex la denuncia per stalking. Una storia mai finita per entrambi, fino alla morte di lei.

Una vita fatta di eccessi

Amy Winehouse

Le 5 canzoni più belle

Ed ecco qui le 5 canzoni che secondo noi sono le più belle:

  • Back to Black
  • Rehab
  • I know I’m no good
  • Tears dry on their own
  • Stronger than me

E secondo voi quali sono le canzoni di Amy Winehouse più belle.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI