Amy Winehouse: la sua vita in un (nuovo) film

Monumental Pictures svilupperà un nuovo biopic sulla cantante Amy Winehouse

La Monumental Pictures è attualmente impegnata nello sviluppo di un film biografico basato sulla vita della cantante Amy Winehouse. L’accordo con lo studio di produzione l’ha firmato la famiglia della compianta artista. Il ricavato del film andrà alla Amy Winehouse Foundation, una fondazione che è stata creata per aiutare altre persone che abusano di alcool e droghe.

amy-winehouse-film-biografico

Amy Winehouse è stata una cantautrice pluripremiata per la sua voce distinta e piena di sentimento. Il suo secondo album, intitolato Back to Black, ha ottenuto cinque Grammy Awards nel 2008, che l’hanno resa la prima donna britannica a vincere cinque Grammy, tra cui Miglior Artista e Record dell’Anno. Quasi nove anni dopo la sua fiorente carriera, la giovane cantante è morta a 27 anni, il 23 luglio 2011 a causa dell’avvelenamento da alcool.

amy-winehouse-film-biografico

“Ora ci sentiamo in grado di celebrare la straordinaria vita e il talento di Amy”, ha detto in una dichiarazione il padre, Mitch Winehouse. “E sappiamo, attraverso la Fondazione Amy Winehouse, che la vera storia della sua malattia può aiutare tanti altri che potrebbero avere problemi simili. Con Alison e Debra abbiamo trovato fantastici produttori che capiscono cosa provava e cosa voleva Amy per la gente”.

Il film sarà prodotto infatti da Alison Owen e Debra Hayward della Monumental Pictures con Geoff Deane alla sceneggiatura. Il biopic inizierà la produzione nel 2019. “Siamo orgogliosi che Mitch Winehouse ci abbia affidato la storia della straordinaria Amy, un’icona le cui canzoni hanno fornito la colonna sonora di una generazione.” hanno aggiunto Owen e Hayward.

amy-winehouse-film-biografico

Nel 2015, A24 ha prodotto un documentario sugli alti e bassi del successo della cantante con filmati di repertorio inediti e tracce inedite. Il docu film è stato diretto dal regista premio BAFTA Asif Kapadia.